Salute nella terza eta'

Invecchiare è un processo che colpisce tutti, e ci sono dei cambiamenti più meno rapidi che coinvolgono il nostro corpo e la nostra mente con il passare del tempo. Dalla perdita di memoria, alle rughe, alla perdita di massa muscolare, sono tutti fenomeni inevitabili ma che possono essere rallentati adottando semplici accorgimenti e abbracciando uno stile di vita più sano. Se il passare del tempo è inevitabile, e comincia dal momento in cui veniamo al mondo, i segni dell'invecchiamento che si verificano negli anni, sono una combinazione di cambiamenti fisici ineluttabili, ma anche di come ci prendiamo cura di noi stessi. L'invecchiamento e l'impatto dei esso sul nostro corpo, si verifica su più livelli. Dall'invecchiamento cellulare, che può essere rallentato dall'utilizzo di integratori antiossidanti che rallentano la formazione di "radicali liberi" e attraverso un'alimentazione mirata e anti-age, all'invecchiamento ormonale, che porta a rughe e secchezza della pelle, e che può essere anch'esso rallentato con alimentazione, integratori specifici e uso di prodotti naturali idratanti e schermi protettivi contro i raggi solari da usare anche in inverno.L'esposizione a sostanze tossiche, una cattiva nutrizione, l'esposizione sconsiderata al sole, il fumo, e altri comportamenti scorretti possono portare ad un invecchiamento più precoce.Alimentarsi in maniera corretta e secondo gli studi più recenti, ridurre l'apporto calorico nella terza età sarebbe in grado di ridurre la velocità con cui si invecchia, e avere inoltre una vita più lunga e più sana.In questa pagina vogliamo darvi semplici consigli e articoli su come rallentare il naturale processo di invecchiamento. Dall'alimentazione, ai consigli per smettere di fumare, all'esercizio fisico, moderato ma indispensabile se si vogliono rallentare gli effetti del tempo che passa, al dedicarsi tempo per socializzare e fare attività che amiamo, al mantenere buone relazioni con le persone che amiamo e conoscere nuove persone. E come per tutte le età, ad avere i giusti momenti di riposo e di sonno, alla gestione della rabbia e dello stress, che con l'età diventa ancora più importante, al pensare di cominciare ad includere nella propri giornata delle pause e dei momenti di meditazione.