· 

9 semplici modi per risparmiare sulla spesa

Prova! E' davvero semplice.

9 modi semplici per risparmiare sulla spesa

Risparmiare è semplice

Dalla pandemia, al nuovo modo di lavorare in smart working, ai problemi economici con la conseguente necessità di risparmiare e di prepararsi ad affrontare carenze di fondi in un'economia davvero incerta, sicuramente questa pandemia da COVID-19, è una sfida economica per tutti o quasi, e per questo abbiamo pensato di offrirvi 9 semplici soluzioni per risparmiare sula spesa. Intanto, preparare i pasti in casa è certamente più economico che mangiare fuori e probabilmente avete già tagliato la voce "ristorante".Ma ci sono davvero semplici e geniali soluzioni  che in un momento come quello attuale avremmo tutti bisogno di seguire. E magari vi chiederete:Perchè non ci ho pensato prima?

1.Prepara un piano alimentare ogni settimana

Per prima cosa, devi avere una strategia prima di fare acquisti. Sapere i pasti che preparerai durante la settimana ti aiuterà. Quindi per prima cosa, pianifica i pasti di tutta la settimana e scrivi una lista di quello che ti occorrerà. Eviterai acquisti dettati dall'impulso, sprecherai meno,e perderai meno tempo dentro al supermercato.Impara inoltre a non gettare il cibo che avanza, ma inventati delle ricette per riutilizzarlo. Tutto ciò ti permetterà di risparmiare anche molte centinaia di euro ogni anno. 

2.Controlla la dispensa prima di andare a fare la spesa

Hai già tre barattoli di curry? È facile (ma costoso) dimenticare  di avere cibi nel congelatore o in dispensa, e acquistarli di nuovo.Detto ciò, non dimenticarti mai di controllare la dispensa e il frigo prima di andare a fare la spesa.

3.Fai da te i tuoi snack

Quello che ti serve per fare i tuoi snack può essere venduto in grandi confezioni che sono più convenienti. Comprale e poi prepara le tue porzioni da sola.Ad esempio la frutta secca, lo yogurt, il formaggio. Compra quello che ti conviene e utilizza dei semplici contenitori di plastica dove conservare gli snack sporzionati per non farli sciupare una volta aperta la confezione. La stessa cosa vale anche per i meno salutari ma appetibili salatini o patatine che di solito costano meno se acquistate in confezioni più grandi.

4.Pianifica i tuoi pasti in base alle offerte della settimana

Un grosso errore che commettiamo è quello di comprare senza guardare prima i volantini con le offerte dei vari supermercati. Comincia ad utilizzarli e pianifica i tuoi pasti in base alle offerte settimanali disponibili. Se una settimana c'è l'offerta sul salmone quella settimana mangerai il salmone, oppure se ci sono articoli che puoi surgelare e sono a basso prezzo comprane in maggiore quantità al momento dell'offerta e riponili nel congelatore per quando ti serviranno.  

5.Usa ingredienti di base

Ricorda, che è possibile (ed economico) diventare creativi con ingredienti di base piuttosto che concentrarsi su articoli speciali. È anche molto più semplice attenersi al proprio budget. Invece di acquistare un ingrediente che puoi usare solo per un pasto, acquista dunque un sacco di ingredienti base convenienti e pensa a tutti i modi in cui puoi usarli.

6.Tieni in considerazione la spesa on-line

Fare la spesa on -line è conveniente ed evita distrazioni. Inoltre puoi farla anche mentre sei al lavoro scaricando una delle App disponibili che ti consentono di fare tutto in tempi davvero veloci e decidere il giorno e l'orario della consegna a casa.

7.Controlla le offerte disponibili nel supermercato

Nei supermercati di solito si trovano punti in cui vengono accumulati generi diversi e questo potrebbe confonderti. Ti consigliamo invece di guardare attentamente cosa è disponibile perchè in quegli ammassi di roba puoi trovare a volte anche sconti fino al 50%.Naturalmente, soprattutto se vuoi comprare grandi quantità, controlla prima le date di scadenza.

8.Fai scorte ma solo di quello che realmente ti serve

Acquista in blocco, ossia fai scorte ma solo su articoli che usi. Insomma non farti allettare dallo sconto per poi avere roba in casa che sarai costretta a gettare.Controllando le date di scadenza, gli articoli migliori sui quali fare scorta sono di solito, riso, pasta, frutta secca sui quali anche uno sconto del 30/40% in un anno può fare la differenza.

9.Prepara la colazione in anticipo

Organizza la colazione in anticipo: durante il fine settimana prepara i tuoi pancake o i muffins o i waffles o il ciambellone, sporziona e congela. Al mattino ti basterà tirarli fuori dal congelatore, passarli nel microonde e/o nel tostapane et ...voilà! La tua colazione salutare, ed economica sarà pronta in un minuto!