· 

Come mantenersi freschi pur indossando la mascherina

Siamo obbligati ancora ad indossare la maschera. cerchiamo di mantenere la calma e di seguire questi semplici consigli per mantenersi comunque fresche.

Come mantenersi freschi pur indossando la mascherina

Freschi nonostante la mascherina?

All'inizio della pandemia ci siamo trovati ad indossare la maschera e non l'abbiamo certo trovato comodo.  Ora che siamo nel pieno dell'estate e che dobbiamo continuare ad indossarla perchè rimane comunque la prevenzione primaria per la nostra salute e per l'ulteriore diffusione del COVID-19, il disagio è certamente più avvertito viste le giornate molto calde, e l'umidità persistente.Purtroppo non esiste una soluzione perfetta ma ci sono alcune semplici strategie che possiamo adottare per rimanere più freschi possibile nel clima estivo e afoso, nonostante la mascherina. Purtroppo, e lo ribadiamo, dobbiamo indossarla perchè al momento non esiste una soluzione diversa, ed è un fatto di responsabilità non solo verso se stessi ma anche verso le altre persone , e questo ci può aiutare a superare questa terribile pandemia tutti insieme.

Ma se il caldo già di per se è stressante, certo la mascherina facciale non aiuta, ed ecco perchè abbiamo voluto stilare una serie di consigli utili per affrontare l'uso della maschera in estate.

 

1.Evita i momenti più caldi della giornata

Sia che tu stia andando al lavoro, sia che tu sia in giro a fare shopping o ad allenarti, la raccomandazione primaria, è quella di evitare i momenti più caldi della giornata. Cerca pertanto di organizzarti al meglio in modo da prevedere le tue uscite al mattino presto o la sera in modo da non essere troppo esposta al caldo, che se è un consiglio valido anche per quando non dovevamo portare la mascherina, adesso lo è ancora di più, vista la pandemia e l'obbligo di indossare la maschera facciale.

2.Limita il tempo che trascorri all'aperto

Un'altra strategia è semplicemente quella di limitare la tua esposizione al calore e all' umidità estrema trascorrendo all'aperto tempi più brevi, in particolare durante le giornate più calde, e soprattutto in aree a più alto tasso di inquinamento.Se sei in grado di pianificare la tua attività all'aperto, cerca di esporti al calore per tempi non troppo prolungati, soprattutto se ti trovi in mezzo ad altre persone e se di conseguenza non hai la possibilità di rimuovere la mascherina.

3.Mantieniti sempre ben idratata

Purtroppo avere il viso coperto, può aggravare la sensazione di disagio durate il caldo, quindi è necessario ancora di più mantenersi sempre ben idratati, portando con se una bottiglia di acqua, e ricordandosi di bere spesso.E se vi sentite ultramodo accaldati, usate una bottiglietta d'acqua fresca per premerla sul collo o sulla fronte quando sentite che la sensazione di calore diventa davvero insopportabile.

4.Scegli una maschera di tessuto, legera e traspirante

Scegliete possibilmente una mascherina di tessuto, leggero e traspirante.Evitate i tessuti di poliestere e plastica, perchè non permettono il passaggio dell'aria, e questo potrebbe anche essere pericoloso.La mascherina facciale deve consentire il passaggio dell'aria e dovrebbe quindi essere leggera, traspirante e a più strati. In caso contrario respirare sarà più difficile, e questo può essere molto dannoso per la salute.Le migliori mascherine protettive sono quelle lavabili in tessuto di cotone.

5.Provala prima di acquistarla

Prima di acquistare una mascherina, provala per vedere se ci respiri bene e se è confortevole.Se senti che non ci respiri bene, o se ti da prurito meglio non usarla e sceglierne una migliore. Per evitare di trovarti in una situazione spiacevole quando ti trovi in un locale affollato e non puoi togliertela provala prima a casa e tienila addosso una mezzora per valutare se è confortevole o no.

 

6.Portane una di ricambio

È sempre intelligente portare una o due maschere extra in un sacchetto di plastica fresco.Non solo infatti è sgradevole indossare una maschera sudata e sporca, ma non è neppure sicura e/o efficace.Infatti una maschera bagnata dal sudore o dalla pioggia, perde la sua efficacia nel rallentare la diffusione delle famose "goccioline" capaci di diffondere il virus,pertanto se sei fuori portane un paio di ricambio.

7.Scegli colori chiari

Durante il caldo, è sempre meglio evitare i colori scuri, quindi fai lo stesso con la mascherina.L'aria calda rimane intrappolata all'interno della maschera e i colori scuri trattengono maggiormente il calore, creando in alcuni casi problemi nella termoregolazione del corpo. Di conseguenza, il blu scuro e il nero e scegli colori freschi e chiari.

8.Se sei sola toglitela

Quando ti trovi in situazioni dove non devi indossarla perchè non hai nessuno intorno toglila dal viso, e falla scivolare sul collo.Non c'è motivo di indossare la maschera se non hai nessuno vicino, ed è il momento migliore per toglierla e respirare liberamente.