· 

6 semplici modi per avare una casa più sicura durante la quarantena

Ecco come rendere la tua casa più sicura in soli 30 minuti.

6 semplici modi per avere una casa più sicura durante la quarantena

Stare a casa al sicuro è semplice

Con la maggior parte di noi che trascorre la maggior parte del tempo a casa in quarantena dobbiamo trovare il modo di reinventarci la vita e di trovare qualcosa di utile da fare. Cè chi utilizza il tempo cambiando arredamento o risistemando la casa, chi mette in ordine e si dedica a pulizie straordinarie, e chi sta incollato al divano a guardare Netflix.Indipendentemente da come hai deciso i vivere il lungo periodo di lock down, non sarebbe male ripensare anche alla sicurezza della tua casa.  Fortunatamente, ci sono alcuni modi semplici per migliorare qualsiasi cosa, dalla qualità dell'aria alla sicurezza antincendio, e la maggior parte di questi modi richiede meno di mezz'ora per essere messa a punto. 

1.Controlla i rilevatori di fumo e monossido di carbonio

Fai il giro di tutta la casa, controllando la batteria dei tuoi rilevatori di fumo. Premi il pulsante "test" per alcuni secondi fino a quando suona l'allarme. E se non suona? Sostituisci immediatamente le batterie.Già che ci sei, controlla anche tutti i rilevatori di monossido di carbonio che hai in casa.  

Non hai niente di tutto ciò? Non preoccuparti. Puoi acquistarli on line.

2.Previeni gli incendi in cucina

Stiamo tutti cucinando di più, perchè abbiamo più tempo adesso, per cui aumentano anche le possibilità di incendi domestici. Puoi prendere delle semplici precauzioni.Come?

Sposta tutti gli oggetti infiammabili, come strofinacci da cucina o guanti da forno, e tienili lontani dal piano cottura. Tieni un coperchio della pentola vicino mentre cucini, nel caso ne avessi bisogno per spegnere i fuochi.Un'idea intelligente sarebbe anche quella di tenere un piccolo estintore in cucina, e anche questo lo puoi comprare facilmente su Amazon a 99 €.

E se si incendia il forno o il microonde? Chiudi la porta, spegni il fuoco e scollega subito le prese.

3.Controlla le prese

Con tutti a casa, le prese elettriche sono davvero impegnate tra telefoni, Ipad, computer e altro.Per evitare problemi controlla ogni presa e assicurati di evitare sovraccarichi elettrici. E già che ci sei controlla ogni presa in modo da assicurarti che i cavi non siano sfilacciati e inoltre fissa tutti i cavi lungo le pareti per evitare che qualcuno possa inciampare e farsi del male.

4.Previeni scivoloni e cadute

Ammettiamolo: quando sappiamo che non abbiamo nessuno da ricevere, tenere in disordine la casa, ci viene ancora più facile. E questo è invece un buon momento per dare una bella riordinata e anche una ripulita.Levare il disordine e i giochi e i libri dei bambini eviterà anche eventuali cadute. Prima di andare a letto datti 15 minuti per mettere a posto. In una casa ordinata si vive decisamente meglio.

5.Migliora la qualità dell'aria

Se hai un umidificatore, è sicuramente arrivato il momento di pulirlo. Senza una pulizia regolare, l'umidificatore potrebbe diffondere infatti nell'aria germi e muffe. 

Prima di accendere ogni condizionatore  per la stagione, prenditi del tempo per spolverare tutte le prese d'aria e cambiare i filtri. E ricorda di accendere l'aspiratore della cucina ogni volta che cucini.

6.Riponi in un posto sicuro i prodotti per la pulizia

Se hai fatto scorta di prodotti per la pulizia , assicurati di conservarli in modo sicuro, fuori dalla portata di bambini e animali domestici. Se sono attualmente nascosti sotto il lavandino, considera di trasferirli sullo scaffale di un armadio o di un armadio chiuso a chiave. Controlla inoltre attentamente che ogni prodotto  sia chiaramente etichettato.