· 

Come riprendere ad allenarti se è da mesi che hai smesso

Se ti sei abbandonata al divano da prima di Natale e hai abbandonato gli allenamenti, ecco come puoi fare ad iniziare di nuovo e stabilire una routine da seguire senza ripensamenti!

Come ricominciare ad allenarti se è da mesi che hai smesso

Riprendi gli allenamenti!

Se l'unico allenamento che hai fatto nelle ultime settimane è quello muovere le mandibole per mangiare  e se ti sei abbandonata alla pigrizia, è ora di  perdonarti ma di ricominciare! Come sempre ci siamo fatti consigliare da esperti di fitness per aiutarvi a capire i passi da fare per riprendere gli allenamenti dopo la pausa festiva, qualunque essi siano e a qualunque ora tu abbia deciso di farli. Con un po' di pazienza e determinazione tornerai in forma in pochissimo tempo. Vediamo come stabilire una routine che funzioni nel tempo e come rimanere motivata per non lasciare che i buoni propositi vengano rimandati a un tempo da definire!

1.Fatti dei selfie

Per monitorare accuratamente i tuoi progressi, è utile farti dei selfie, perchè ti aiuteranno a vedere esattamente come sei, e a confrontarti poi nel tempo con i risultati  raggiunti sulla base dell'obiettivo che ti sei data.

Anche se non ti farà piacere quello che vedrai, indossa un costume da bagno, riprenditi in tutte le angolazioni e fatti anche un video. Rifai la stessa cosa ogni due- tre settimane per monitorare  i tuoi progressi. Tira fuori dal cassetto un metro da sarta e prenditi anche le misure di seno, cosce e braccia per verificare come sta cambiando il tuo corpo.Se non ne hai già uno, investi in uno smart watch per monitorare la frequenza cardiaca.

Infatti la frequenza cardiaca è un buon indicatore del livello di fitness e può anche essere un ottimo modo per  monitorare la salute del tuo cuore.Chi fa allenamento ha spesso una frequenza cardiaca più bassa a riposo perchè il muscolo cardiaco è in migliori condizioni, quindi è molto probabile che la frequenza cardiaca a riposo diminuisca mano mano che passerai ad un'attività fisica più intensa.

2.Ricomincia un po' per volta

Se da tempo non vedi una palestra, e non tocchi un peso, riparti piano. Non puoi pretendere di ritornare immediatamente al regime che avevi due o più mesi fa!La prima settimana che ricominci ad allenarti procedi per gradi, sapendo che anche 10 minuti di movimento sono meglio che nulla.Impegnati a ricominciare con un allenamento moderato almeno tre volte la prima settimana. Questo ti aiuterà a rientrare a regime più facilmente che richiedere a te stessa tutto e subito.Aggiungi alla camminata anche degli esercizi di squat per ricominciare  a fare lavorare i muscoli delle gambe.

3.Aggiungi man mano più esercizi alla tua routine quotidiana

La prima settimana che riprendi a muoverti, stabilisci un programma per le settimane a venire e aggiungi delle piccole modifiche.La domenica sera preparati la tuta da ginnastica per il giorno successivo e impegnati a far suonare la sveglia 30 minuti prima del solito.Anche se non lo ricomincerai da quel lunedì comincerai comunque ad abituarti a svegliarti prima e ti sarà più facile ricominciare.Magari martedì mattina. Se non hai tempo e voglia di andare in palestra puoi acquistare un dvd con degli esercizi o scaricare una delle tante app disponibili sul tuo smartphone per impostare il tuo programma di allenamenti.Scrivi le tue risoluzioni e il tuo programma perchè le parole scritte sono più potenti dei pensieri e le tue risoluzioni saranno più facili da mantenere.Includi nella lista anche degli impegni alimentari, come smettere di bere bevande zuccherate e alcoliche, mangiare più verdura, camminare almeno 30 minuti, salire le scale a piedi invece di prendere l'ascensore, e bere più acqua. Datti dei piccoli obiettivi un po' alla volta e mantienili, così da mantenerti motivata dai tuoi progressi quotidiani.Meglio scrivere una lista di 5 obiettivi e attenersi  quelli, piuttosto che scriverne 20 e non realizzarne nessuno.

4.Programma bene la tua giornata dal mattino

Iniziare una routine di allenamento mattutina è come stabilire qualsiasi altra nuova abitudine: Richiede impegno e dedizione. Prepara la moka la sera prima, così che dovrai accendere solo il fuoco quando ti svegli; prepara anche il pranzo la sera prima, e decidi la sera quale sarà il tuo programma di allenamento per il giorno successivo.Sii realistica! Se una mattina sai di avere una riunione di lavoro molto presto, evita di impostare un allenamento per quel giorno perchè non ne avrai il tempo e questo ti porterà solo frustrazione!In ogni caso ricorda che ogni cosa che pianificherai la sera prima ti aiuterà ad avere più tempo il giorno dopo per allenarti.

5.Supera la paura della palestra

La palestra può essere un luogo difficile da affrontare soprattutto se sei fuori forma perchè puoi sentirti osservata o giudicata.Ma di solito le persone vanno in palestra per essere in forma e sono concentrate su se stesse più che su di te, quindi abbandona la paura del giudizio e comincia a fare un po' di allenamento cardio per riprendere e sentirti più a tuo agio, oppure trovati un angolo tranquillo dove portarti i pesi, per sentirti meno osservata se è questo il tuo problema. Potresti anche chiedere aiuto ai personal trainer disponibili in ogni palestra per farti suggerire un programma personalizzato e per essere sicura di utilizzare i macchinari in modo corretto.

6.Aspettati di ricadere nelle vecchie abitudini

Ecco la realtà di qualsiasi buon proposito, che si tratti di affari, relazioni o forma fisica: Commetterai degli errori e inciamperai lungo la strada, perchè è semplicemente umano che avvenga.Ma la differenza la fa il fatto che puoi riprenderti e ricominciare ogni volta che cadi, che non ti alleni, che mangi male... perdonandoti e riprendi semplicemente il giorno successivo.Si tratta di identificare il problema in modo obiettivo e agire per assicurarsi che non si verifichi più. E' una questione di allenamento anche mentale! 

7.Fai attenzione alla terza settimana!

Di solito tra la terza e la quarta settimana è il classico momento in cui la maggior parte delle persone abbandona i buoni propositi per il nuovo anno.Sappi che potrà accadere anche a te, quindi inizia sapendo che potresti essere tentata ad abbandonare la tua sana routine in questo periodo e se invece non lo farai avrai una buona ragione per meritarti una ricompensa e mantenerti motivata e ispirata per il tempo a venire.Acquista un nuovo capo di abbigliamento per la palestra, prova una lezione nuova, comprati un paio di scarpe da ginnastica nuove o premiati con un massaggio o qualche "coccola" in una SPA. Se superi la prova vedrai che sarà più facile ogni volta mantenere le tue sane abitudini!

8.Guarda oltre il dimagrimento

Mantieni separati i concetti di "dimagrimento" e "allenamento".I benefici dell'esercizio fisico vanno ben oltre quelli del dimagrimento che è solo uno dei tanti effetti collaterali positivi del movimento. Infatti una routine che preveda una buone dose di attività fisica ti farà sentire più energica, più felice, più calma e ti aiuterà anche ad avere un sonno migliore. Se pensi all'allenamento solo in termini di dimagrimento lo potresti vivere come una sorta di "punizione" e questo avviene soprattutto all'inizio, quando ricominci.

Quando non hai voglia di allenarti, ricorda a te stessa quanto ti sentirai bene durante o dopo l'esercizio fisico! Se riuscirai ad associare l'allenamento con il piacere e a come ti fa sentire meglio, ti manterrai più motivata  a non mollare!

9.Trova un allenamento che ti piace

L'esercizio migliore per te è quello che ti piace di più.Se odi  lo yoga non lo fare! Magari ti piace fare spinning o ballare! Scegli quello che ti piace e sarai meno propensa ad abbandonare.

10.Acquisisci nuove abitudini

Se riesci a fare dell'allenamento una tua abitudine quotidiana, superando i primi momenti iniziali e il primo mese, forzandoti un po' quando non ti va fi andare in palestra o quando non ti va di svegliarti prima la mattina, le tue probabilità di successo aumenteranno perchè è importante in qualsiasi attività si affronti, portarsi ogni tanto un po' fuori dalla nostra zona comfort.In questo modo dai piano piano nuovi schemi al tuo modo di pensare e questo ti renderà più facile mantenere le sane abitudini acquisite.

11.Fallo per te!

Non ti prendere in giro e non ti dare scuse. Mantenere una promessa fatta a qualcun'altro può essere più facile che mantenere una promessa fatta a noi stessi, perchè possiamo sempre trovare più scuse con noi stessi. Se la mattina che hai deciso di ricominciare ad allenarti non lo fai, non rimandare di giorni, ma fallo il pomeriggio.Quello che spesso accade è che quando si cade una volta, diventa una scusa per interrompere del tutto. Come quando si "sgarra" la dieta. Invece di ricominciare al pasto successivo si molla completamente rimandando a un tempo che non arriverà mai, di solito il lunedì successivo o l'anno che verrà.Prendi i tuoi impegni con  te stessa come se fossero parte del tuo lavoro. Ritieniti meritevole di una salute migliore, di una figura più snella e fai quello che devi fare per ottenerla! Ma non mollare perchè se vuoi, sai che puoi farcela!