· 

Come tagliare il tacchino ripieno passo dopo passo

Noi italiani non celebriamo il Thanksgiving.ma possiamo imparare a preparare e tagliare un buon tacchino che può essere anche adatto al pranzo di Natale. Per chi non ha dimestichezza, e si trova a dovere preparare un tacchino intero potrà essere utile leggere questa guida che vi spiegherà come fare passo per passo.

Come tagliare il tacchino

Sai preparare il tacchino?

Lo avete comprato o ve lo hanno regalato,avete imparato ad imbottito, lo avete cucinato, e adesso non vi resta che tagliarlo. Semplice? Non sempre.Ma può diventarlo se si conoscono le tecniche giuste. Basta seguire i passaggi seguenti.

Quello che serve

Tagliere, coltello ben affilato per carne, carta scottex, un piatto grande, delle pinze e un coltello per disossare. 

Ed ecco come fare passo dopo passo

  • Rimuovete lo spago
  • Mettete il tacchino sul tagliere. Rimuovete la corda che lega le gambe insieme usando la punta del coltello affilato.
  • Rimuovete gambe e cosce
  • Tagliate la pelle dalla parte finale del collo attaccata al petto. In questo modo vedrai la carne e potrai rimuovere la forcella.
  • Scavate nella cavità con le dita per sentire l'ossicino a V. Una volta che l'avete trovato, tagliate il più possibile attorno.
  • Afferratelo con attenzione, togliendolo. Cercate di evitare di danneggiare la carne o di rompere la forcella.
  • Rimuovi il braccio trasversale
  • Trova il braccio trasversale nella parte anteriore del seno. Usa le dita per estrarlo.
  • Tagliate le cosce. Tagliate lungo l'anca del tacchino con il coltello, separando la coscia leggermente dal corpo. Toglila del tutto una volta che vedi dove si separa.
  • La giuntura dovrebbe saltare via senza problemi. In caso contrario, potrà essere tagliata con un coltello. Non aver paura di usare un po' di forza.
  • Togli quanta più carne puoi. Taglia vicino al corpo, specie vicino alla schiena del tacchino. Trova quella forma sferica alla base della schiena chiamata ostrica. È un boccone prelibato!
  • Taglia la coscia. Un modo semplice per trovare la giuntura è sentirla con le dita. Dovrebbe venire via facilmente.
  • Affettate la carne della coscia tenendola ferma con un forchettone contro la taglierina. Tagliate fette parallele all'osso. 
  • Tagliate il tacchino lungo lo scheletro del petto, in modo da ottenere due larghe sezioni di busto piene di carne succulenta.
  • A questo punto tagliate via la carne dalla carcassa. In questo modo rimuoverete la giuntura dell'ala. A questo punto la carne sarà staccata.
  • Tagliate le punte delle ali dal petto. su un piatto.
  • Affettate la carne avanzata sulla taglierina. Più spesse sono le fette, più a lungo la carne rimarrà calda. Se le fate sottili invece dovrete servirle subito.
  • Non dimenticate infine di togliere il ripieno da servire accanto alla carne. Più veloci sarete e più caldo rimarrà il tacchino!