· 

Focus sulla farina di carrube. Perchè sceglierla?

Focus sulla farina di semi di carrube. Perchè sceglierla?

Le proprietà della farina di carrube

La carruba (Ceratonia silliqua) è un albero sempreverde e resistente alla siccità. Ha un buon valore nutrizionale, una lunga conservabilità (2-3 anni) ed è relativamente economica. Grazie al suo alto contenuto di zucchero, la carruba è naturalmente dolce. Questa proprietà la rende utile, come antiossidante in diversi alimenti, come addensante, stabilizzante o aromatizzante in applicazioni alimentari, in etanolo, produzione di acido lattico, in applicazioni mediche, in emulsioni cosmetiche. Nella ricerca alimentare, lo sviluppo di nuovi prodotti della carruba può contribuire notevolmente alla promozione della carruba come fonte di cibo e quindi al suo valore commerciale. L'applicazione della carruba nell'industria alimentare si concentra principalmente sull'estrazione di gomma di carrube (gomma di carrube). L'uso del baccello senza semi negli alimenti è, tuttavia, minimo e quindi il valore di mercato economico della carruba è basso. L'attuale produzione mondiale di estratti di carrube è stimata a 315000 tonnellate all'anno, con la Spagna come principale produttore ed esportatore (42%) e seguita dalla Turchia con il 5% nella regione del Mediterraneo e dell'Egeo. Questa recensione si concentra principalmente sulle proprietà del carrubo, sulla composizione chimica, sulla nutrizione umana e animale, sulle applicazioni mediche, sui benefici per la salute, sul contenuto di polifenoli e sulle proprietà antiossidanti del baccello di carruba e sull'uso del baccello di carruba in diverse aree.

Informazioni sulla carruba

I baccelli di carruba hanno composti polifenolici, carboidrati e contengono basse quantità di fibre alimentari, minerali, lipidi e proteine insolubili. 

A causa della presenza di zuccheri liberi, gli acidi organici e gli aminoacidi sono costituenti naturali di molti frutti e verdure e svolgono un ruolo importante nel mantenimento della qualità e nella determinazione del valore nutritivo. Anche la natura e la concentrazione di questi costituenti nei frutti sono interessanti per le loro importanti proprietà organolettiche. Gli zuccheri liberi sono uno dei componenti più importanti di frutta e verdura.

Altre aree di utilizzo sono la produzione di cibi tradizionali come dolciumi, bevande, produzione di pane o pasta.

Le proprietà della carruba

La carruba si trova non solo in forma selvatica ma anche in forme coltivate. 

Il carrubo appartiene a un membro della famiglia dei legumi, botanicamente noto come Ceratonia siliqua L., che viene chiamato gomma di carrube . L'albero è noto per essere un componente importante della vegetazione ed è economicamente importante. Il seme di carruba è composto da tre parti: germe, endosperma e buccia. 

I carrubi sono resistenti alla siccità; richiedono poca manutenzione e producono una gamma diversa di prodotti dal seme e dal baccello. 

Il carrubo viene utilizzato per vari scopi adatti a prevenire l'erosione del suolo e per lo sviluppo delle aree rurali nel Mediterraneo, nell'industria, nelle foreste, nella prevenzione, come piante ornamentali. Il frutto, che si chiama carruba, è di colore da chiaro a scuro e di forma diritta o leggermente curva. La gomma di carrube contiene polisaccaridi non amilacei costituiti da galattosio e mannosio nel rapporto 1: 4 e quindi sono noti come galattomanano.  Il frutto e i suoi prodotti sono venduti sia nei grandi magazzini che nei mercati locali, e contribuiscono fortemente alla dieta delle persone che vivono nelle aree mediterranee dell'Europa e anche in Turchia . Ad eccezione dei polisaccaridi, il carrubo contiene bassi livelli di grassi ed è ricco di potassio, calcio e polifenoli.

Il baccello è costituito principalmente da polpa (90%), che è ricca di zuccheri (48-72%), ma può anche contenere una grande quantità di tannini condensati, che sono composti chimici dal sapore amaro che legano le proteine.

Fenolici e proprietà medicinali della carruba

I fenolici sono composti con un anello aromatico che porta uno o più gruppi idrossilici. I polifenoli si trovano negli alimenti di origine vegetale e grazie alle loro proprietà antiossidanti i polifenoli hanno effetti benefici sulla salute. Gli antiossidanti riducono il rischio di varie malattie legate alla produzione di radicali liberi, ed è per questo che la ricerca si concentra sempre di più sugli antiossidanti naturali,come i polifenoli  presenti nelle piante medicinali e dietetiche, che possono aiutare a prevenire danni ossidativi.

Le recenti ricerche hanno dimostrato che le proprietà antiossidanti, responsabili della maggior parte degli effetti biologici osservati della farina di carrube, possono essere influenzate in modo significativo durante la torrefazione . È stato infatti scoperto che alcuni composti fenolici possono degradarsi durante la tostatura. I polifenoli presentano una vasta gamma di proprietà biologiche e l'attività antiossidante è la più nota. Gli antiossidanti fenolici prevengono il danno ossidativo di alcune importanti biomolecole come DNA, proteine e lipidi prevenendo la possibilità di sviluppare malattie degenerative come cancro, malattie auto-immuni, e malattie cardiovascolari.

I Benefici per la salute

Il motivo dell'utilizzo della carruba come sostituto del cioccolato risiede nel fatto che la carruba è un ingrediente privo di caffeina e obromina. L'alto indice glicemico (GI) e il carico glicemico (GL) sono stati  associati ad un aumentato rischio di malattie croniche. Un'alta assunzione di cibo con IG può elevare i livelli di glucosio nel sangue, portando a un'elevata domanda di insulina. Alcuni studi hanno dimostrato che il consumo di alimenti a basso indice glicemico migliora il controllo della glicemia, il profilo lipidico e le concentrazioni di proteine. Alcuni altri benefici sono noti come la prevenzione delle malattie coronariche, la prevenzione del cancro, la promozione di effetti antiallergici e il vaso-rilassamento. 

La carruba è ricca di zuccheri, polifenoli, fibre e minerali  ed è per questo molto interessante per la salute. Per la sua dolcezza e il sapore simile al cioccolato, i baccelli macinati in farina vengono utilizzati nella regione mediterranea come sostituto del cacao per la produzione di dolci, biscotti e bevande lavorate. E un'altra proprietà si può concludere che il baccello di carruba contiene sostanze antiossidanti come i polifenoli, che presentano una vasta gamma di proprietà biologiche e tra queste, l'attività antiossidante è la più nota. I fenolantioxidanti prevengono il danno ossidativo di alcune importanti biomolecole come DNA, proteine e lipidi.

 

La farina di carrube è quindi una valida fonte di fibre insolubili e composti con attività antiossidante. La farina di semi di carruba può essere utilizzata come materia prima alternativa e incorporata come ingrediente in nuove formulazioni alimentari.Si trova oggi in molti prodotti e anche nella pasta, di solito nei negozi di alimenti naturali.