· 

Come curare l'eczema con la Naturopatia?

Eczema:le soluzioni della Naturopatia

Sempre più persone e anche molti bambini soffrono di eczemi che non riescono a risolvere, e spesso vengono mandati a casa con una diagnosi di "dermatite atopica". Frequentemente il problema si riscontra sul volto, nella parte posteriore delle ginocchia, sui polsi, sulle mani o sui piedi, e quasi sempre è accompagnato da prurito.La pelle appare arrossata e infiammata e può infettarsi.E a volte è così grave che le persone cercano cure mediche nel pronto soccorso degli ospedali, e c'è anche chi viene ricoverato.

L'Eczema è in aumento in tutti i paesi occidentali, e negli ultimi anni i casi sono pressochè triplicati. Nessuno sa esattamente cosa causi l'eczema o perché stia diventando così diffuso nelle società occidentali.Se da una parte sono diminuite le malattie infettive, si è visto un aumento costante dei casi di malattie allergiche (atopiche).

La ricerca ha dimostrato che l'eczema ha una chiara componente genetica, poiché un bambino con genitori con eczema, asma o febbre da fieno avrà molte più probabilità di sviluppare eczema o una di queste altre condizioni atopiche / allergiche.

Sebbene non sia noto quale sia la causa dell'eczema, sono state condotte molte ricerche sui trattamenti che la Naturopatia può offrire e sulla loro efficacia, e alcuni di questi studi hanno fatto luce su ciò  accade nel corpo delle persone che hanno l'eczema.

I trattamenti medici allopatici

Prima di iniziare con la medicina alternativa, consideriamo le opzioni che offre la medicina tradizionale.Le opzioni di trattamento sono limitate, e molte hanno effetti collaterali indesiderati. Le due opzioni principali sono la terapia emolliente - idratanti - e il cortisone, che purtroppo sopprime la risposta immunitaria della pelle. Sebbene gli steroidi topici possano rappresentare una prima linea di difesa e possano essere necessari per affrontare i gravi sintomi dell'eczema, si concentrano come sempre solo sul sintomo, mentre la medicina naturopatica si impegna a trattare la causa. 

I fattori scatenanti

Ansia e stress, climi aridi, irritanti, allergeni e infezioni sono tutti fattori scatenanti dell'eczema. Le allergie alimentari e l'introduzione precoce del cibo sono anch'esse fattori scatenanti. Circa il 40% dei bambini con eczema ha infatti delle allergie alimentari. Le uova sono l'allergene più comune insieme a latte, arachidi, soia, grano, pesce, molluschi, noci e agrumi - tutti responsabili del 90% delle allergie alimentari nei bambini eczematosi

L'eczema guarisce?

La buona notizia è che nel 50% dei bambini  l'eczema si risolve spontaneamente dai 2 ai 5 anni.La cattiva notizia è che non esiste una cura  per l'eczema se non per controllarne la sintomatologia e la ricorrenza.

Prevenzione

I bambini sono biologicamente predisposti per essere allattati al seno.Il latte materno contiene oltre 100 cento sostanze che non sono contenute nei latti artificiali ma che sono di vitale importanza per il normale sviluppo e la funzione del sistema immunitario del bambino. Il latte materno contiene acido gamma-linoleico che è particolarmente importante per i bambini con una storia familiare di eczema. Recenti studi hanno infatti scoperto che nei bambini allattati al seno  vi è una ridotta insorgenza di casi di malattie atopiche  come eczema, allergie e asma.È  altrettanto interessante notare che la ricerca ha dimostrato che i bambini con scarsa igiene hanno un rischio inferiore di sviluppare l'eczema, così come i bambini che bevono latte non pastorizzato. Questi risultati si allineano a una teoria chiamata "Ipotesi dell'igiene", che dice che la mancanza di esposizione nella prima infanzia ad agenti infettivi, quali batteri e parassiti ne aumenta la suscettibilità alle malattie allergiche sopprimendo lo sviluppo naturale del sistema immunitario.Gli ambienti troppo "igienizzati" della nostra civiltà occidentale potrebbero quindi essere controproducenti, e in effetti usare troppi detersivi chimici per pulire le nostre case e disinfettanti, uccide in microbioma esterno e interno al nostro corpo. Non raccomando ovviamente di tenere le case "sporche", ma di essere meno fissati e di usare detersivi naturali e biodegradabili, e quando possibile semplicemente detergenti naturali quali il bicarbonato e l'aceto.

Secondo gli studi naturopatici si ritiene  che l'eczema ereditario possa essere correlato a un disturbo nel modo in cui il corpo tratta gli acidi grassi essenziali, e le persone con eczema avrebbero un problema con l'enzima chiamato delta-6-desaturasi, che è fondamentale per la conversione degli acidi grassi omega-6 in altri acidi grassi importanti. Per le persone con una predisposizione genetica a questo problema, il consumo eccessivo di cibi raffinati e grassi saturi può diventare un fattore scatenante per l'eczema. inoltre anche le allergie alimentari svolgono un ruolo molto importante.E gli alimenti maggiormente responsabili, sono il latte vaccino e i prodotti caseari, e le uova, tanto che la momentanea eliminazione da questi alimenti risolve l'80% dei casi di eczemi nei bambini e negli adulti. 

Trattamenti naturopatici per l'eczema

Il Test di Intolleranza alimentare

Conoscere le allergie e le intolleranze alimentari e utilizzare un protocollo naturopatico di eliminazione e successiva graduale reintroduzione degli alimenti scatenanti, è di fondamentale importanza per affrontare l'eczema. Questo, tuttavia, dovrebbe essere fatto solo con la supervisione di un nutrizionista, o di un naturopata esperto in alimentazione, soprattutto nei bambini che possono facilmente andare incontro a carenze di minerali e vitamine indispensabili per il loro processo di crescita. Se si tolgono per esempio le uova e i latticini dalla dieta ma non si sa come sostituirli si può andare incontro a carenze nutrizionali.Così come non si dovrebbe mai eliminare per sempre un alimento dalla dieta, perchè questo può esporre anche a gravi reazioni nel caso in cui si venga poi a contatto con quell'alimento, fino a potere avere uno shock anafilattico che può mettere a rischio la vita stessa. Per questo sia che si tratti di bambini che di adulti, un Test di Intolleranza alimentare non deve essere eseguito a distanza o acquistato on line in modalità fai da te, per la sicurezza e perchè è necessario che sia sempre visto da un esperto che lo possa valutare e stabilire la terapia corretta. Il Test IgG che propongo al mio studio è un test clinico molto efficace e aiuta a risolvere la maggior parte dei casi di eczema nei bambini e negli adulti se viene seguito scrupolosamente il protocollo di eliminazione e graduale reinserimento degli alimenti che lo scatenano.

Acidi grassi

Poichè le valutazioni biochimiche dei pazienti con eczema hanno dimostrato anomalie del metabolismo degli acidi grassi, una delle terapie di supporto che utilizzo, è l'integrazione di tali componenti, dall'olio di enotera, all'olio si semi di lino spremuto a freddo, all'olio di borraggine o di semi di canapa e l'olio di pesce.Ognuno di questi integratori si è dimostrato molto efficace, si tratta di valutare quello più indicato per ogni singolo paziente.

Sensibilità al nichel

Il contatto con il nichel è una causa nota di eczema. E questo può essere facilmente  visto recandosi da un allergologo. Quello che si prende meno in considerazione, è che anche l'ingestione di alimenti ricchi di nichel o il nichel che entra attraverso le pentole in acciaio inossidabile nelle quali si cucina può scatenare l'eczema in soggetti che presentano questa sensibilità.

Fattori ambientali

Per quanto riguarda i fattori ambientali, sarebbe opportuno pulire bene la casa, per rimuovere gli acari della polvere, lavare settimanalmente la biancheria in acqua calda, evitare la moquette nelle camere da letto, e mettere un umidificatore in casa per contrastare l'aria secca che può peggiorare sensibilmente l'eczema. 

Fitoterapia

Ci sono molte erbe valide per sostenere il sistema immunitario e ridurre l'infiammazione. Tra queste, la Camomilla, l'Echinacea e il Cerastio, che è un ottimo rimedio rinfrescante per tutte le infiammazioni "calde" della pelle.L'eczema associato allo stress o all'ansia può beneficiare di erbe che supportano il sistema nervoso come la melissa, la camomilla o la verbena. Le applicazioni a base di erbe locali possono essere molto valide e possono aiutare a risolvere l'infiammazione e l'infezione. Il gel di liquirizia per esempio e il "Kamillosan" contenente camomilla sono tra i migliori prodotti da usare in caso di eczema.

Bagni

Immergersi in un bagno tiepido per 15-20 minuti al giorno aiuta a trattenere l'umidità. Ma è importante asciugare completamente  la pelle con una crema o unguento emolliente a base naturale e poi rivestirsi. Poiché l'eczema rende la pelle più debole, e meno capace di trattenere l'acqua, questo può causare screpolature. Sarebbe pertanto importante soprattutto nei bambini fare dei bagni con la farina d'avena perchè è fortemente lenitiva.Ovviamente è bene sempre consultare il proprio medico naturopata per trovare il rimedio migliore per voi o la terapia più indicata che potrebbe prevedere una combinazione di terapie diverse.


Articolo scritto con la consulenza della dr.Patrizia Colbertaldo-Naturopathic Doctor & Life coach a Roma.