· 

I 7 errori più comuni che commetti quando usi il rasoio

Salva la tua pelle e prolunga la rasatura evitando questi 7 errori.

I 7 errori che commetti quando usi il rasoio per depilarti

Ci sono ancora molte donne che per ragioni personali o di praticità preferiscono ancora radersi le gambe con il rasoio, e sembra banale, ma ci sono alcuni errori comuni che si commettono e che rovinano la pelle a volte anche lasciando dei segni permanenti. Se quindi la tua scelta è il rasoio vediamo cosa ne pensano i dermatologi e quali sono i 7 errori capitali che dovresti assolutamente evitare.

ARTICOLI CORRELATI: Tutte le opzioni di depilazione per le diverse aree del corpo

1.Non devi necessariamente usare un rasoio "da donna"

I rasoi per donne non sono diversi da quelli per uomo. A meno che non ci sia una marca specifica che per qualche ragione preferisci, non è il colore rosa del rasoio a fare la differenza. In realtà puoi usare gli stessi rasoi che sono venduti per gli uomini.Tuttavia ci sono dei rasoi che per la particolare forma sono progettati per essere utilizzati meglio per le curve e i contorni femminili.

2.Condividere il tuo rasoio

Anche se puoi usare lo stesso tipo di rasoio del tuo uomo, non puoi assolutamente condividerlo con lui e neanche con nessun'altro,perchè si scambiano germi e batteri e non è certo la migliore cosa da fare.

3.Radersi sulla pelle secca

Radersi le gambe sulla pelle secca è davvero una cattiva idea,perchè potresti farti male e anche lasciarti dei segni permanenti. Sempre bene inoltre usare una lozione o schiuma da barba prima di raderti, di quelle che usano anche gli uomini, e cerca di non ripassare il rasoio più e più volte sulla stessa area.Se ti radi sulla pelle secca aumenti anche il rischio di provocare irritazione, peli incarniti e prurito.Se devi raderti al volo e non hai a disposizione dell'acqua, prima di passare il rasoio, passa un po' di balsamo per capelli per ridurre l'attrito sulla pelle e prevenire la possibilità di procurarti delle lesioni. 

4.Dimenticarti di esfoliare e idratare la pelle

Anche se usi una lozione, una crema o un gel da barba, dovresti comunque idratare bene la pelle immediatamente dopo la doccia. La rasatura può infatti distruggere la barriera della pelle rimuovendone  parte dello strato superiore. Per rimanere liscia come la seta il più a lungo possibile, procurati dunque una buona crema idratante, priva di profumo e contenente fattori ammorbidenti come i ceramidi.

Oltre a mantenere idratata la pelle appena rasata, considera anche di esfoliare la pelle ogni due o tre giorni per aiutare a sbloccare i peli incarniti che si iniziano a formare dalla rasatura.

5.Raderti subito appena entri in doccia o in vasca

E' meglio radersi alla fine della doccia o del bagno invece che all'inizio, perchè la pelle sarà più calda, i pori dilatati e i peli delle gambe più morbidi.

ARTICOLI CORRELATI: 7 errori che dovresti non fare quando fai la doccia

6.Lasciare il rasoio all'umidità

Vuoi che il tuo rasoio duri più a lungo? Allora non lo tenere in doccia e conservalo in un luogo asciutto. In questo modo impedirai la formazione di ruggine e batteri nelle lame.Inoltre, appena la lama diventa opaca o arrugginita è sicuramente il momento di cambiarla.  

7.Attendere troppo a lungo prima di sostituire le lame

Non esiste una regola rigida per sostituire le lame del rasoio, perchè tutto dipende dalla frequenza con la quale ti radi.Tieni sotto controllo le lame, è la cosa migliore, ma in linea generale con lo stesso rasoio o le stesse lame non si dovrebbero fare più di 5 o 10 rasature.


Altri articoli che potrebbero interessarti

STYLE

Tagli e acconciature per l'autunno

SALUTE

L'attività sessuale è strettamente correlata alla tua salute

ALIMENTAZIONE

Da Firenze la ricetta della schiacciata con l'uva

SALUTE

Combatti a tavola la

sindrome premestruale