· 

Come organizzare la camera per dormire

Scopri come i comodini, la biancheria da letto, i tappeti, la TV e tutto quello che di solito usi o non usi in camera da letto, possa aiutarti a dormire meglio.

Organizzare la camera per dormire meglio

Immagina uno spazio privo di ingombri  e dedicato  esclusivamente al sonno, un sonno assolutamente riposante. Una stanza in cui ogni cosa, dall'odore nell'aria alle lenzuola, viene accuratamente scelta per migliorare le sensazioni di relax e pace, con la finalità di avere un buon sonno ristoratore.Dalle tende, ai comodini, alle soluzioni per ottimizzare ordine e spazio, fino ai rituali per un buon sonno,ti aiutiamo a trasformare la tua camera da letto nella camera dei tuoi "sonni". 

1.Scegli un comodino con i cassetti

I cassetti  sotto il comodino possono aiutare a ridurre al minimo l'ingombro visivo, ed essere usati per riporre 

 libri, diario, penna, balsamo per le labbra, occhiali da lettura e altri elementi essenziali che vorrai tenere in camera, e che ti aiuteranno a conciliare il sonno.

Cosa tenere nel comodino?

Mantieni il top del tuo comodino semplice e privo di ingombri, e tienici sopra solo alcuni di questi elementi della buona notte, come:

  • un vaso di fiori freschi
  • Il libro che stai leggendo
  • Una candela (spenta) con un profumo rilassante (prova la lavanda)
  • Un tazza di tisana o una caraffa d'acqua

Fai del comfort la tua priorità

Troppi dettagli o materiali per letti rigidi, rendono il sonno tutto tranne che riposante. Quando scegli la biancheria da letto, assicurati che tutto ciò che scegli sia naturale ed accogliente, come delle lenzuola in cotone o lino.

Scegli le lenzuola giuste

Scegli sempre fibre naturali traspiranti, e non sintetiche, perchè non consentono alla pelle di respirare. 

La biancheria è fresca in estate e può durare per sempre se ben curata. Sentila bene al tatto prima di acquistarla, deve risultare morbida e non ruvida.Il percalle di cotone è ottimo, ma più adatto alla stagione invernale, come anche il 

 rasatello di cotone anche se è  molto morbido e liscio. D'estate il lino è il più indicato.

I rituali per un buon sonno

Prepara una tazza di tisana (prova la camomilla con miele).

Leggi qualcosa di rilassante o edificante, come alcune bellissime poesie o un libro di auto motivazione.

Abbassa gradualmente le luci nell'ultima ora prima di coricarti, finendo con solo una candela e poi spegni.

Fai un bagno con rilassante all'olio di lavanda o di rose.

Spruzza uno spray naturale alla lavanda su lenzuola e cuscino. 

Ascolta la stessa playlist rilassante ogni sera prima di addormentarti.

Moquette o no?

La moquette si sente felpata sotto i piedi, il che la rende particolarmente attraente quando vi si poggiano i piedi al mattino, e inoltre  può aiutare a smorzare i suoni. Tuttavia, se hai un'allergia alla polvere, la moquette è notoriamente difficile da mantenere priva di polvere, quindi è meglio evitarla. Se ami la sensazione del tappeto ma devi pulire a fondo i pavimenti spesso, scendi a compromessi utilizzando un tappeto lavabile da mettere sul pavimento.

Ripensare la tv

Gli schermi emettono una luce blu che può rendere più difficile addormentarsi. Tieni la TV (e altri dispositivi) fuori dalla camera da letto e impegnati a leggere un vero libro (su carta reale, non un e-reader!) Prima di andare a letto.

Attrezza la camera con cestini, bidoni e ganci

Mantieni in ordine la biancheria, gli accessori e le lenzuola di ricambio riponendoli in cestini e contenitori facili da usare.I ganci sul muro dietro una porta possono mantenere in ordine i gioielli preferiti, mentre i piccoli cestini del  sono una soluzione elegante per i piccoli oggetti.

Non ammucchiare i vestiti

Invece di ammucchiare i vestiti  sulla sedia nell'angolo (o peggio, sul pavimento), raccoglili in un apposito cestino.

Prendi l'abitudine di ripiegare i vestiti che prevedi di indossare di nuovo prima del lavaggio e mettili nel cestino ogni sera. 

Mantieni l'aria pulita

Allergie o assenza di allergie, possiamo tutti trarre beneficio dal dormire in una camera da letto più pulita e più sana. Ecco alcuni modi per mantenere l'aria fresca e pura in camera per tutto l'anno.

Utilizzare un purificatore d'aria con un filtro HEPA per rimuovere polvere, polline e inquinanti atmosferici.

Tieni una o due piante d'appartamento nella camera da letto.

Non tenere le scarpe nella camera da letto.

Pulisci settimanalmente (anche sotto il letto), e più spesso in caso di allergie.

Apri le finestre per arieggiare lo spazio per almeno 30 minuti ogni mattina.

Scegli fibre e materiali naturali che non contengano COV dannosi.