· 

Come avere la piega sempre a posto

Come mantenere la piega a lungo e come dare una rinfrescata ai capelli tra una piega e l'altra.

Ormai sappiamo tutte che lavare i capelli ogni giorno non è necessario e anzi li rovina, ma come fare tra una seduta dal parrucchiere e l'altra per mantenere la piega in ordine? Dobbiamo imparare ad usare lo shampoo a secco e il migliore shampoo a secco che potrete usare è il borotalco. Vi sembra assurdo? Provate! Mettete del borotalco sulla spazzola e spazzolate vigorosamente i capelli finchè il borotalco non si nota più e vedrete che sembrerete appena uscite dal parrucchiere. Se poi avete bisogno di rimetterli in piega perchè la piega è decisamente crollata (e capita soprattutto se si hanno i capelli molto fini) leggete sotto come fare.

Usa solo il phon con l'aria non troppo calda

Se proprio dovete dare un po' di forma ai capelli fatelo ma solo con il phon e con l'aria non eccessivamente calda, ma evitate rigorosamente l'uso della piastra perchè il calore extra può danneggiarli e causare danni che potrebbero essere evitati. Quindi solo phon e spazzola.

2.Dividi i capelli in sezioni

Invece di usare il phon su tutti i capelli divideteli in sezioni con una clip e passate il phon con la spazzola silo sulle parti che ne hanno bisogno. Applicate una protezione per il calore solo sulle parti che vorrete riprendere evitando di applicarla su tutti i capelli.

3.Non mettere l'olio

L'olio si accumula nei capelli, in particolare alle radici. Un po 'di olio naturale non fa mai male a nessuno, ma troppo farà sembrare i tuoi capelli unti e dovrai lavarli di nuovo. Utilizza lo shampoo a secco ma non aggiungere olio perchè lo shampoo a secco o il borotalco servono proprio per assorbire l'olio e il grasso dai capelli.

In più il calore può davvero cuocere l'olio e rovinare di più la piega.

4.Non aggiungere prodotti per proteggere dal calore i capelli

Sembra controintuitivo, ma aggiungendo più protezione ai capelli asciutti, ha più controindicazioni che benefici.Se lon applichi sui capelli bagnati è ok, ma non va bene sui capelli asciutti solo per riprendere la piega. Anche in questo caso ingrasserai solo i capelli facendoli sembrare sporchi e rovinerai definitivamente la piega.L'unica cosa che puoi applicare sarà un velo di lacca idratante.

5.Preserva i capelli la notte

Per preservare la piega il più possibile dovete stare attente a proteggere i capelli mentre dormite.La cosa migliore è farsi delle trecce soprattutto se si vuole dare u po' di volume. Se invece li volete mantenere lisci e non desiderate arricciature, tirateli su in una crocchia, e i capelli al mattino saranno perfetti, soprattutto d'estate perchè il caldo e il sudore sono i peggiori nemici della piega. 


Altri articoli che ti potrebbero interessare

CASA

Le piante semplici da mantenere

ALIMENTAZIONE

Perchè dovresti mangiare più fichi?

ALIMENTAZIONE

Che estate sarebbe senza gelati?

ROMA

Gli eventi da non perdere

a Roma