· 

Lo zenzero non è solo buono, ma è anche un ottimo alleato per la salute

Lo zenzero non è solo una deliziosa aggiunta a molti piatti, ma è ricco di benefici per la salute.

lo zenzero non è solo buono ma è anche un ottimo alleato per la salute

Lo zenzero fa bene alla salute

La maggior parte delle persone pensa allo zenzero solo come accompagnamento al sushi o alla radice che si mette nel tè a pezzetti quando si è raffreddati, ma ci sono altri motivi per cui lo zenzero dovrebbe essere un alimento base della tua dieta quotidiana. 

Allevia la nausea

C'è un motivo per cui quando si ha mal di stomaco ci si fa un tè allo zenzero, perchè ha forti proprietà anti-nausea. In uno studio clinico randomizzato, i partecipanti a cui è stato somministrato lo zenzero hanno scoperto che è infatti altrettanto efficace dei farmaci anti-nausea, e può anche aiutare in caso di nausea mattutina legata alla gravidanza e di cinetosi.

Aiuta a digerire

Lo zenzero può aiutare ad alleviare il gonfiore addominale e altri problemi digestivi. E 'stato infatti dimostrato che aumenta lo svuotamento gastrico, il che significa che il cibo lascia lo stomaco più rapidamente diminuendo così la possibilità che si verifichi un'indigestione.

Migliora il sistema immunitario e aiuta a combattere il dolore muscolare

Lo zenzero ha anche proprietà antinfiammatorie e ha dimostrato di ridurre il dolore muscolare e di ridurre il glucosio plasmatico a digiuno, il che significa che potrebbe anche avere un ruolo nell'alleviare le complicazioni del diabete. Lo zenzero può inoltre anche essere efficace nell'abbassare il colesterolo LDL (noto anche come colesterolo" cattivo ") e ridurre l'ossidazione, migliorando pertanto il sistema immunitario.

Non va consumato eccessivamente

Le donne incinte ricorrono spesso allo zenzero per combattere la nausea mattutina. sarebbe comunque importante consultare un medico prima di consumarne grandi quantità perché il dosaggio per le donne incinte e/o che allattano deve essere diverso, in quanto ci sono alcune possibilità che un eccesso di zenzero potrebbe causare l'aborto. 

Inoltre, se è vero che lo zenzero può essere ottimo per la digestione, se consumato in eccesso, può avere l'effetto opposto, causando bruciore di stomaco, gonfiore, e persino diarrea. Sarebbe comunque consigliabile parlare sempre con il medico nel caso che tu stia assumendo dei farmaci per valutare eventuali possibili interazioni.In particolare se stai assumendo farmaci fluidificanti del sangue, perchè lo zenzero è un potente naturale diluente sanguigno.

Se siete in buona salute il limite consigliato sarebbe di circa 4 grammi al giorno.

Fa bene alla salute comunque lo si consumi

Comunque lo consumi, lo zenzero fa bene, ma lo zenzero sottaceto ha il vantaggio di essere ricco di probiotici. A differenza della polvere di zenzero e della radice di zenzero, tuttavia, lo zenzero sottaceto acquistato in negozio potrebbe avere zuccheri e sodio aggiunti non necessari. Mentre il sale è un ingrediente necessario per lo zenzero in salamoia, sii consapevole della quantità, così come dovresti controllare se ci sono conservanti e coloranti artificiali,o zuccheri aggiunti. Inoltre, mentre lo zenzero cristallizzato (o candito) è ottimo come rimedio per le persone che hanno problemi di stomaco,bisogna fare sempre attenzione allo zucchero.

Non deve essere necessariamente biologico

Se non è eccessivamente costoso, prendi il biologico, ma lo zenzero non è nell'elenco delle priorità di alimenti che devono necessariamente essere biologici. Basta lavarlo bene e sbucciarlo.

Come introdurre lo zenzero nella tua dieta

Ci sono così tanti modi per gustare lo zenzero oltre al tè e al sushi! Lo zenzero si presenta infatti in tante forme, dalla polvere al sottaceto, e pertanto puoi facilmente usarlo in qualsiasi cosa, dalle zuppe, alle carni, ai piatti di pesce, alle verdure grigliate e persino alle insalate per una veloce aggiunta di sapore.

Puoi anche farci dei biscotti o fare delle barrette al cioccolato. Se sei incinta, puoi anche farti una speciale birra allo zenzero per combattere la nausea, oppure farti una salutare e nutriente zuppa di pollo con verdure allo zenzero.

E puoi preparare velocemente questa ricetta di Tofu.

Tofu allo zenzero

  • 1 cucchiaio di olio di avocado
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 1 scalogno tagliato a fettine sottili
  • 1 blocco di tofu tagliato a cubetti
  • 1 peprone piccante affettato
  • tamari o salsa di soia

In una grande padella di ghisa a fuoco medio, aggiungi l'olio di avocado, l'aglio e gli scalogni. Fai saltare da 2 a 5 minuti fino a quando l'aglio sarà scottato. Aggiungi il tofu e soffriggi 2 o 3 minuti su ciascun lato fino a ottenere una leggera doratura. Aggiungi infine il peperone e la salsa di soia. Fai saltare preferibilmente nel wok scoperto da 5 a 7 minuti e servi.


CASA

Il Filodendro è una pianta scenografica e semplice da mantenere

CASA

Il ristorante museo messicano dal quale puoi trarre ispirazione per il design di casa

ALIMENTAZIONE

Vegani o vegetariani purchè sia una scelta consapevole

ALIMENTAZIONE

Sapevi che l'ora in cui 

mangi è molto

importante?