· 

Tutto quello che devi pulire ogni giorno e quello che invece puoi evitare

Ecco cosa devi veramente affrontare nella tua lista di cose da fare.

Quello che devi pulire ogni giorno e quello che invece puoi rimandare

Quello che devi pulire ogni giorno

La maggior parte di noi probabilmente fa liste di cose da fare che vanno un po' oltre il tempo di cui realmente disponiamo e poi è facile cadere nella frustrazione perchè non riusciamo a rispettare la lista. Dovremmo essere più oneste con noi stesse e farsi delle liste che possiamo rispettare, compatibilmente agli impegni, e inoltre potremmo anche semplificare la lista mettendo delle priorità, perchè per esempio per quanto riguarda le pulizie di casa, non tutto deve essere pulito ogni giorno.E se ci sappiamo organizzare bene, la sera potremo goderci il nostro meritato riposo sul divano a guardarci la nostra serie Netflix preferita piuttosto che a pulire il pavimento del soggiorno. Ed ecco che proprio per rendere la tua routine quotidiana di pulizia più realistica, abbiamo pensato di suddividere le cose che andrebbero fatte tutti i giorni da quelle che invece puoi saltare. Perchè se salti quelle indispensabili ti ritroverai facilmente con una casa che puzza o altri problemi anche peggiori.Vediamo dunque la lista delle cose che sarà meglio che tu faccia ogni giorno, mentre per il resto potrai limitarti alla pulizia settimanale.

1.Lava i piatti

La stanchezza della sera dopo la cena e la giornata di lavoro può portare facilmente a lasciare i piatti sporchi nel lavandino, ma saltare questa faccenda quotidiana può lasciare un cattivo odore in casa e anche e soprattutto d'estate, attirare parassiti. Se hai la lavastoviglie diventa tutto più facile, perchè basterà caricarla e avviare il programma.L'unica accortezza sarà quella di non aspettare che i piatti diventino una montagna ma prendere l'abitudine di infilare in lavastoviglie ogni cosa sporca, dopo averla usata.E fatti aiutare. Ogni membro della famiglia dovrà fare lo stesso oil peso ricadrà solo su un'unica persona:Tu! 

2.Pulisci il piano di lavoro della cucina ed il piano cottura

Se lasci schizzi di salsa e unto sul piano di lavoro della cucina per tutta la notte, non solo attireranno insetti, ma saranno decisamente più difficili da pulire il giorno successivo. Prenditi un minuto o due per pulire la sera e vedrai che faticherai meno, e inoltre, vuoi mettere svegliarsi al mattino, trovare la cucina pulita e bersi una tazza di caffè in un ambiente ordinato?Impagabile! 

3.Porta via la spazzatura

Sia che tu abbia preparato il pesce per la cena o che abbia eliminato tutti i prodotti scaduti dal tuo frigorifero, è una buona idea svuotare regolarmente la spazzatura della cucina, idealmente ogni giorno se cucini tutti i giorni. In caso contrario, gli avanzi di cibo possono iniziare a puzzare. Se fai il compost, assicurati di investire in un contenitore a tenuta stagna che non consenta l'uscita degli odori.

4.Togli subito eventuali macchie accidentali

Quando accidentalmente capita che del vino sgoccioli su un tappeto o quando hai invitato gli amici e se ne sono andati lasciando qualche macchia in giro per casa, la stanchezza potrebbe tentarti di rimandare l giorno seguente la pulizia. Ma più a lungo aspetterai,e più difficile sarà rimuovere le macchie completamente. Assicurati pertanto di trattare la macchia prima possibile per salvare eventuali tappeti, divani o copripiumini dalla rovina sicura

5.Pulisci la doccia

Pulire le pareti della doccia richiede non più di un minuto, ma se lo fai ogni giorni la tua doccia sarà al riparo da accumuli di sapone, schiuma e muffa. Se prendi l'abitudine di farlo ogni giorno basterà che tu lo faccia meglio ogni due settimane e sarai a posto.

Quello che puoi evitare di pulire tutti i giorni

1.Pulire gli specchi del bagno

Le macchie sullo specchio del bagno così come le impronte possono dare fastidio, ma almeno non saranno veicolo di germi o batteri e non lasceranno nessun cattivo odore in giro.Se ti va di farlo puoi farlo, ma è anche una delle cose che puoi evitare di fare quotidianamente e certamente non è una priorità.Meglio focalizzarsi sul lavandino, sui rubinetti e sul bicchiere degli spazzolini dove invece i germi si depositano eccome!

2.Passare l'aspirapolvere

A meno che non si tratti di togliere le briciole dalla cucina(cosa che dovrai fare quotidianamente), non dovrai passare l'aspirapolvere ogni singolo giorno. A seconda della tua famiglia e del traffico che hai in casa, potrai farlo da una a due volte alla settimana. Certo, passare l'aspirapolvere regolarmente aiuta a mantenere puliti i tappeti  e mantiene la tua casa pulita, ma questa è una cosa che puoi rimandare.

3.Pulire gli elettrodomestici

Se pulisci la caffettiera o il  il microonde dopo ogni singolo utilizzo, probabilmente stai esagerando.Non sentirti troppo in colpa per aver lasciato stare il microonde per un paio di giorni senza pulirlo, e per quanto riguarda il caffè, se usi la Moka sarà sufficiente un rapido risciacquo con acqua e basterà asciugarla senza dovere usare il detergente per piatti. 


Altri articoli che potrebbero interessarti

ROMA

Goditi lo spettacolo interattivo dei segreti di Michelangelo e della Cappella Sistina

CASA

Più luce alla casa con i colori pastello!

CASA

Se devi ripitturare le pareti di casa adesso è il momento giusto!

STYLE

Tanti outfit diversi per

una bralette