· 

Come usare l'aceto per la pulizia ecologica del parquet

La risposta migliore per pulire i pavimenti in legno è nascosta nella tua dispensa.

pulire i pavimenti in legno con l'aceto è una soluzione ecologica e conveniente

La pulizia dei pavimenti in legno con l'aceto non solo è facile,  ma è uno dei modi migliori per farlo. I residui di molti detergenti per parquet e l'accumulo di sporco e polvere, possono sciupare i pavimenti in legno. Se ti stai chiedendo come pulire i pavimenti in legno per renderli lucidi senza lasciare tracce, la risposta è l'aceto.

Se usato correttamente, l'aceto è completamente sicuro sui pavimenti in legno, ma ci sono alcuni consigli da seguire.

Scegli il tipo giusto di aceto

Assicurati di utilizzare il giusto tipo di aceto. L'aceto ideale per pulire parquet e pavimenti in legno è quello bianco.  È inoltre possibile acquistare l'aceto  specifico per pulizie che in genere ha una maggiore concentrazione di acido rispetto all' aceto normale. Se hai bisogno di pulire i pavimenti in legno e non hai nessuno di questi tipi di aceto a portata di mano, puoi usare in alternativa l'aceto di mele, ma non usare MAI quello rosso o quello balsamico.

Passa prima l'aspirapolvere

Pulire i pavimenti in legno con l'aceto è molto semplice. Il primo passo da fare è quello di passare prima l'aspirapolvere, e dovresti farlo almeno una volta alla settimana soprattutto se in casa ci sono molte persone, e nelle stanze più trafficate.Scegli un buon aspirapolvere adatto per il parquet o rischierai di rovinare i pavimenti.Ce ne sono di ottimi anche tra quelli ricaricabili senza fili, che sono inoltre più facili da usare. La cosa importante che dovrai fare è assicurarti sempre che l'aspirapolvere sia pulito perchè potrebbe contenere sporcizia capace di danneggiare il parquet.

Come pulire i pavimenti in legno con l'aceto

Una volta al mese  almeno, i pavimenti in legno devono essere lavati  a fondo per averli sempre brillanti, e l'aceto è davvero perfetto. Utilizza uno straccio morbido in microfibra  per non graffiare i pavimenti. Il mocio è migliore in quanto arriva anche negli angoli. Inoltre, viene fornito con un secchio che dispone di un dispositivo apposito per strizzarlo, così da non rischiare di avere troppa acqua sul legno, il che sarebbe deleterio, e potrebbe causare dei danni. Riempi il secchio con una soluzione di un litro di acqua calda e una tazza di aceto bianco. Mescola e comincia a pulire sostituendo l'acqua ogni volta che pulisci una stanza diversa.Non mettere troppo aceto e assicurati sempre che lo straccio sia ben strizzato.Una volta che i pavimenti saranno puliti, usa un lucido per parquet per farli brillare.

Le alternative naturali all'aceto

Mentre la pulizia dei pavimenti in legno con aceto e acqua è l'ideale, non è l'unica opzione naturale. Se ti piace il potere pulente dell'aceto ma non ne sopporti l'odore, puoi aggiungere un olio essenziale come quello di limone che aiuta anche a togliere il grasso, ed è anche molto utile per pulire i pavimenti in legno della cucina aggiungi un olio essenziale, ad esempio il limone. L'olio di limone aiuta anche a tagliare il grasso,  ed è anche un ottimo disinfettante, cosa davvero utile specialmente se in casa hai degli animali domestici.

Un altro modo per pulire i pavimenti in legno  naturalmente è il sapone di castile. E' un'ottima alternativa all'aceto e ha molti altri usi oltre che la pulizia dei pavimenti.Puoi infatti usarlo per fare la doccia al posto del bagnoschiuma tradizionale, e anche per fare il bucato. 

Un  vantaggio del sapone di castile è che ha un buon profumo e lo puoi trovare in commercio in profumazioni diverse, oltre che nella versione inodore. Per pulire i pavimenti con il sapone di castile, mescola da 1/8 a 1/4 di tazza in un secchio di acqua calda. Quindi asciuga come faresti normalmente. Non c'è bisogno di risciacquare. L'unico accorgimento con questo sapone è quello di evitare pavimenti cerati perché può potenzialmente rimuoverne la cera.


Altri articoli che potrebbero interessarti

CASA

Gli errori da non commettere quando fai il bucato

STYLE

Guida alla scelta del reggiseno perfetto

CASA

Il trend "finto disordinato" per la camera da letto

MATRIMONIO

Le più belle fedi nuziali per lui