· 

Come scegliere la misura giusta di reggiseno

Chiunque abbia indossato un reggiseno inadatto o una taglia sbagliata sa che questo può rovinare l'impeccabilità di un abito, e anche una giornata nella quale, inevitabilmente non ci sentiremo a posto. Investire in indumenti intimi che siano della taglia giusta non è semplice, e inoltre la taglia può cambiare leggermente a seconda della marca e una coppa C di un brand può essere una D di un'altro, inoltre alcuni reggiseni possono restringersi o allentarsi nel tempo e tra un lavaggio e l'altro. La soluzione migliore è quella di determinare la taglia perfetta del reggiseno prendendo correttamente le misure, e scegliendolo inoltre del supporto adeguato al vostro seno. Il consiglio è che una volta che avrete effettuato le misurazioni, le annotiate sulla vostra agenda così che in caso di acquisti imprevisti o in un paese diverso dal vostro non sbaglierete a scegliere, e vi risulterà oltremodo comodo per gli acquisti on line. Tutto quello che vi servirà è un metro da sarta e un po' di temèpo e pazienza, ma vi stresserete meno a dovere cambiare acquisti sbagliati.

Stai portando la misura giusta di reggiseno?

Ecco alcuni segnali rivelatori che ti indicano che non stai indossando il reggiseno della taglia giusta...grinze nelle coppe, ferretto che fa male, spalline lente, o il reggiseno che si sposta.

Impara a prendere le misure e non accadrà più.

Determina la tua misura

Mentre non indossi il reggiseno prendi il metro e misura il busto direttamente sotto il seno dove va la fascia. Tieni il metro bene orizzontale e aderente e arrotonda al numero più vicino. Se il  numero è pari aggiungi 10 cm. Se è dispari, 12. La misura della tua fascia sarà la sommatoria di questo calcolo.Quindi se hai misurato 81 cm la tua misura sarà 91. E se hai misurato 83 sarà 96.

Misura il busto

Avvolgi il metro in modo piuttosto morbido intorno alla parte più ampia del petto (a livello dei capezzoli). Arrotonda al numero intero più vicino.

Calcola la misura della coppa

Adesso sottrai la misura della fascia dalla misura del seno e fai riferimento alla tabella delle dimensioni.Sottrarre la dimensione della fascia (passaggio 1) dalla misurazione del seno (passaggio 2) e fare riferimento alla tabella delle dimensioni della tabella. Esempio: 93 cm (busto) - 86 cm (banda) = 7 cm. In questo caso la misura è una III C.

Come essere sicure che la misura è quella giusta

Piega la vita in avanti, quindi indossa il reggiseno e aggancialo.Così sarai sicura che il seno sarà completamente nelle coppe. 

Regola la fascia assicurandoti che la parte posteriore del reggiseno sia  in piano con la parte anteriore.

Assicurati che il reggiseno non sia troppo largo. Dovresti essere in grado di far scorrere solo un dito sotto la fascia.

Stringi  le bretelle se sono troppo lente, ma prima regola la fascia.

Indossa sul reggiseno una camicia aderente . Se le coppe si increspano o il seno si gonfia, significa che non stai indossando la taglia corretta.

 

Guardati di sbieco in uno specchio. Il tuo seno dovrebbe stare a metà strada tra le spalle e i gomiti. In caso contrario, è necessario un reggiseno che sostenga di più il tuo seno.

Se hai bisogno di scendere di una coppa cambia anche la taglia. Ad esempio se la III C è troppo grande passa alla IV B.

Scegli un reggiseno che si adatti perfettamente quando è fissato sul gancio più esterno,così quando nel tempo il reggiseno si allenterà lo potrai spostare verso il gancio più stretto. 

E adesso che conosci la taglia guardiamo alcuni reggiseni delle nuove collezioni

Ora che hai trovato la taglia corretta del tuo reggiseno, puoi scegliere qualche reggiseno nuovo per rinnovare la tua biancheria intima. <Guarda la slide show  dove abbiamo selezionato alcuni dei modelli più carini della primavera.


Altri articoli che potrebbero piacerti

LIFE

Sei sicuro di non dire mai bugie?

LIFE

Come chiudere una storia senza drammi

SALUTE

Quando dovresti fare un test di intolleranze alimentari

STYLE

Acconciature d'estate