· 

Gli spray per cucinare possono essere molto pericolosi

 Le bombolette spray da cucina sono pericolose per la vita

Per molti usare prodotti spray per cucinare è un modo come un altro per risparmiare tempo, e tra i prodotti spray la panna, almeno in Italia è uno dei più comuni. Purtroppo molte aziende che producono cibi spray sono state accusate di produrre dispositivi e alimenti non sicuri, in quanto molti barattoli sono esplosi nel tempo, e in Europa ricordiamo il caso della modella che ha fatto storia su Instagram e che ha perso la vita proprio a causa di una bomboletta spray. Molti di questi prodotti, anche negli USA sono esplosi provocando ferite anche gravi, tra cui cecità e ustioni di terzo grado. Resta da chiedersi se dipende dal modo in cui questi prodotti vengono conservati e se se ne faccia un uso corretto o meno, ma molte lattine, oltre a ingredienti innocui per l salute, contengono anche propellente,  un agente chimico (come gas o alcol) che consente di spruzzare il prodotto. E secondo alcune cause intentate negli USA, i prodotti conterrebbero anche materiali estremamente infiammabili come propano e butano.

Quasi tutti gli spray da cucina sul mercato contengono propellente, e per quanto sia di uso alimentare, risultano comunque potenzialmente pericolose. 

"È irresponsabile che, per aumentare i profitti, Conagra Brands fabbrichi e venda bombolette spray per uso domestico che sono suscettibili di esplosione, scegliendo di non usare i modelli più sicuri come negli ultimi sessant'anni e non avvertendo i consumatori rischi molto seri ", ha dichiarato J. Craig Smith di Koskoff Koskoff & Bieder. L'azienda ritiene che ci siano altre vittime di lesioni che potrebbero non rendersi conto della potenziale causa di un incendio in cucina o dell'esplosione vissuta in casa.

Evidentemente consapevole del pericolo che il nuovo design può porre, Conagra ha dedotto ai partner commerciali che, dal 1 ° gennaio 2019, avevano interrotto la produzione aggiuntiva utilizzando il nuovo design. Tuttavia, si sono rifiutati di emettere un richiamo a livello nazionale del prodotto già spedito, che ha una durata di diversi anni. Mentre la situazione si chiarisce, chi non vuole fare a meno di questi prodotti stia comunque attento, non facendone un uso improprio, e non lasciandoli mai su un fornello o comunque vicini a fonti di calore; inoltre non vanno mai spruzzati su una fiamma e non devono essere conservati in luoghi estremamente caldi.