· 

Come preparare le verdure surgelate

Segui questi semplici passaggi per una perfetta preparazione delle tue verdure surgelate.

Prima cosa da dire è che le verdure surgelate sono altrettanto salutari di quelle fresche, e a volte anche di più. Se per esempio tieni la verdura fresca per più di cinque giorni in frigorifero, sarà meno fresca di quella surgelata! E spesso le verdure surgelate contengono  più sostanze nutritive perchè vengono raccolte al picco di maturazione  e raffreddate immediatamente.

Con questo è sempre meglio mangiare più frutta fresca e più frequentemente possibile, ma le verdure surgelate rimangono comunque un'ottima alternativa.Però per non comprometterne la freschezza e il sapore ci sono alcuni accorgimenti che ti suggeriamo in questo articolo. 

Scalda bene il forno prima di cuocerle

Avvia il forno fino a 200 ° C  per il preriscaldamento. La tostatura delle verdure in un forno molto caldo le aiuterà a diventare deliziosamente caramellate. Come con qualsiasi cibo surgelato, le verdure sono inclini a rilasciare condensa mentre scongelano, ma se il forno è molto caldo, l'acqua evaporerà velocemente e il risultato sarà di gran lunga migliore. 

Coprile completamente con olio Evo

Quando prepari le verdure surgelate, assicurati che ogni pezzo sia completamente coperto da un sottile strato di olio, meglio se olio Evo o olio di cocco. Il grasso aiuterà le verdure a croccantarsi all'esterno e le manterrà morbide all'interno.

Preriscalda la teglia o la padella con l'olio

Sappiamo che preriscaldare la padella è un trucco geniale per risparmiare tempo quando si cuociono le verdure. Ma  è anche un ottimo modo per aumentarne la doratura e farle diventare più tenere all'interno. Prima di metterle sulla teglia o in padella, aggiungete un filo di olio d'oliva sul fondo.  In questo modo, le verdure si scongeleranno rapidamente e non risulteranno mollicce.

La cottura dispende dalla misura

Cuocete insieme le verdure delle stesse dimensioni.In questo modo, tutto cuocerà nello stesso lasso di tempo e non avrete alcune verdure bruciate e altre poco cotte.

CORRELATI: Come fare delle ottime verdure al forno

Non dimenticarti i condimenti

Il sale e il pepe sono assolutamente necessari, ma  le verdure saranno più buone se aggiungerete altre erbe o spezie fresche o secche.Dal rosmarino, al cumino, alla paprika, al prezzemolo, all'aglio e a tutto quanto la vostra fantasia vi suggerirà. 

 

Non dimenticatevi di girarle

A metà cottura, estraete la teglia dal forno e rigiratele per promuoverne la croccantezza e una migliore cottura.

 

Una volta che le verdure saranno cotte, potrete condirci la pasta, servirle con del salmone arrosto, o metterle in dei contenitori per usarle per i vostri pasti per tutta la settimana.

Potrebbe interessarti anche

STYLE

Ispirati ai colori dei capelli delle celebrities!

LIFE

Tutte le Feste più belle della primavera!

CASA

Come evitare gli sprechi

STYLE

Come pulire e mantenere a

lungo le spazzole per capelli