· 

Come e cosa pulire con il bicarbonato

C'è qualcosa che il bicarbonato non può fare?

Il bicarbonato è una delle prime opzioni per pulire casa al naturale. E' un delicato abrasivo ed è ideale per pulire le superfici senza graffiarle.Se mescolato con aceto,  si crea una reazione che rende questa pasta ideale per pulire davvero a fondo ogni angolo e fessura. Inoltre, è anche molto economico e probabilmente lo hai già a casa. Col bicarbonato si può fare davvero di tutto, dal rinfrescare le sneakers bianche al pulire a fondo il  lavello in acciaio inossidabile,tante, ma davvero tante sono le cose che si possono fare con questo speciale "pulitore naturale".

Vediamone alcune.

CORRELATI: Come pulire la casa al naturale

Pulire un materasso

Per aiutare a rinfrescare e deodorare il materasso, cospargere la parte superiore del materasso con uno strato sottile di bicarbonato di sodio. Lasciatelo agire per cinque o dieci minuti prima di passare l'aspirapolvere usando l'accessorio apposito. 

Pulire le scarpe

Mantenere le tue scarpe da ginnastica bianche perfettamente pulite può essere davvero una sfida. Per pulire le scarpe di tela bianche, mescola 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio con 2 cucchiai di aceto bianco e 1 tazza d'acqua. Usa uno spazzolino o un panno pulito per strofinare la soluzione sulle scarpe, ed eliminare  qualsiasi traccia di sporco visibile e macchie.

Pulire il lavello di acciaio inox

Se il tuo lavello in acciaio inossidabile è ricoperto da strati di grasso e sporcizia, il bicarbonato può aiutarti. Ecco come: cospargi il lavello con uno strato di bicarbonato di sodio, quindi aggiungi una quantità molto piccola di acqua per formare una pasta. Utilizzando un panno morbido o una spugna, strofina il lavandino con la pasta di bicarbonato di sodio. Leggi le istruzioni complete per la pulizia del lavello.

Stasare un lavandino

Per stasare un lavandino, prova a versare 1/2 tazza di bicarbonato di sodio nello scarico, seguito da 1/2 tazza di aceto bianco. Lascia la miscela  per 5 minuti, prima di risciacquare con acqua bollente.

Pulire l'argento

Per lucidare facilmente l' argento, inizia lavando ogni pezzo con acqua calda e sapone. In una pentola, unisci poi 1 litro di acqua bollente, 1/4 tazza di bicarbonato di sodio e 2 cucchiaini di sale. Fodera una pentola  con un foglio di carta di alluminio, mettici l'argento da pulire e versa la miscela. Lascia riposare per 5 minuti e poi risciacqua e asciuga accuratamente ogni pezzo.

Rimuovere le macchie

 Il bicarbonato  può smacchiare la porcellana e la ceramica. Per rimuovere per esempio le macchie di caffè  dalle tue tazze , mescola il bicarbonato di sodio con acqua per formare una pasta, quindi usalo per rimuovere le macchie.

Pulire il piano di cottura della cucina

Per pulire il piano di cottura della tua cucina senza graffiarlo, mescola parti uguali di bicarbonato di sodio e sapone per piatti delicato, più alcune gocce d'acqua, per formare una pasta. Usalo per strofinare il  fornello a gas o elettrico, lascia riposare per 10 minuti, quindi asciuga.

Pulire la lavastoviglie

Per rimuovere lo sporco accumulato all'interno della lavastoviglie, prepara questo spray fatto in casa. Unisci 2 cucchiai di bicarbonato di sodio con 1/2 litro di acqua in una ciotola e scalda per 2 minuti nel microonde. Trasferisci la miscela  in un flacone spray e spruzzalo all''interno della lavastoviglie dopodichè  asciugala  con un panno in microfibra. 

Eliminare le macchie di sudore

Per macchie persistenti di sudore su camicie bianche, coprile con parti uguali di bicarbonato di sodio, acqua ossigenata e acqua. Risciacqua, quindi metti  le camicie nella lavatrice con la candeggina.

Pulire il frigorifero

 Il bicarbonato è uno degli ingredienti migliori per pulire il frigorifero. Dopo averlo spento e avere rimosso i ripiani, lava le superfici interne con una miscela di 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 1 litro di acqua calda. Quindi risciacqua con acqua pulita e asciuga.

Rimuovere le macchie di olio

Se si macchia il divano di olio, serve il bicarbonato di sodio! Cospargilo sulla zona da trattare e lascialo riposare per 15 minuti. Aspira la polvere prima di applicare un solvente per la pulizia a secco e lasciarlo riposare per una notte. Il giorno successivo, bagna la macchia con l'acqua, strofina accuratamente con uno spazzolino da denti e asciuga con un panno pulito.

Potrebbe anche interessarti

STYLE

Rimuovere le cellule morte spazzolando il corpo

STYLE

I migliori solari per proteggere il viso

STYLE

Le acconciature semplici che puoi realizzare da sola

STYLE

Il siero anti-età preferito

dalle celebrities