· 

Gli errori più comuni che facciamo in cucina a detta degli chef

Conosci gli errori più comuni che noi "comuni mortali" commettiamo in cucina? Non ci avrei mai pensato, ma a detta degli chef più famosi...

Magari leggiamo riviste di cucina o blog di ricette, e magari ci piace anche cucinare, ma certo le nostre ricette non vengono mai come quelle realizzate dagli chef. E proprio gli chef ci svelano alcuni degli errori più comuni che commettiamo quando cuciniamo.

Vediamo quali e magari se proviamo a rimediare la nostra cucina magari diventerà all'altezza di quella di un buon ristorante!

1.Non usare coltelli abbastanza affilati

I coltelli affilati sono un must! Spesso chi cucina in casa ha paura dei coltelli affilati, ma co gli altri si fanno persino più danni! Bisogna comprare un buon coltello da chef e farselo affilare bene.Non solo migliorerà la tua cucina , ma sarà anche più semplice tagliare e affettare carne, frutta e verdura.E anche più divertente!

2.Usare erbe secche invece di quelle fresche

Secondo gli chef dovremmo sempre usare erbe fresche almeno quando possibile. Le erbe secche non danno assolutamente lo stesso sapore alle pietanze che prepariamo.E invece una manciata di coriandolo o di basilico fresco possono completamente cambiare il sapore di un piatto.

3.Usare spezie vecchie

Le spezie perdono davvero il loro sapore nel tempo per cui inutile tenerle nell'armadietto se sono vecchie e scadute. Bisogna buttarle. Stessa cosa vale per aglio e cipolle, che acquisiscono anche un gusto cattivo quando sono vecchi.Se proprio non vuoi buttare le vecchie spezie fanne un connubio di sapori scaldandole con un po' di olio in una padella calda, mentre per aglio e cipolle, almeno ricordati di rimuovere i germogli! 

4.Aggiungere il condimento alla fine

Spesso, aggiungiamo i condimenti solo alla fine, Invece i cibi andrebbero conditi in cottura e poi semmai ag Stessa cosa vale anche per l'aggiunta delle spezie.

5.Usare cibo già pronto

Acquistare ingredienti freschi è estremamente importante, e purtroppo invece per risparmiare tempo portiamo via gusto e salute dalle nostre tavole, acquistando cibi già pronti. E il risultato finale non può mai essere lo stesso che con il cibo fresco.

6.Cuocere troppo la carne

Un errore molto comune che facciamo è quello di cuocere troppo la carne. Per evitarlo soprattutto quando si cuoce alla griglia, basterebbe avere un buon termometro per la carne  e inoltre andrebbe fatta riposare per almeno 10 minuti dopo la cottura prima di servirla.

7.Non seguire le ricette con precisione

Un errore comune soprattutto dei cuochi casalinghi frettolosi, è quello di saltare alcuni passi delle ricette, o  mettere dolci e biscotti nel forno senza aspettare che sia riscaldato alla temperatura suggerita. I passi suggeriti nelle ricette sono essenziali per l'ottima riuscita di un piatto e anche per l'equilibrio dei suoi sapori.

8.Usare il burro a temperatura ambiente quando si fa la pasta frolla

Per ottenere una crosta burrosa, il burro e l'acqua aggiunti alla pasta frolla dovrebbero essere freddi, addirittura per raffreddarli di più molti chef consigliano di aggiungere dei cubetti di ghiaccio...e io che scaldavo il burro nel pentolino per fare prima!

Altri articoli che potrebbero interessarti