· 

Tutto quello che devi sapere per contribuire a salvaguardare il pianeta riciclando

Il riciclaggio è cambiato molto: ecco cosa devi sapere per imparare a riciclare gli articoli comuni nel modo giusto.

La creazione di un sistema di riciclaggio completo è importante, molto, troppo importante se vogliamo salvaguardare il nostro pianeta e la vita su di esso. Troppi sono i rifiuti dannosi per l'ambiente e ognuno di noi può impegnarsi con il proprio comportamento a creare un mondo migliore, cominciando ad essere quel cambiamento che vorremmo vedere.Plastica, polistirolo, metalli, vetri, e altro sono materiali che possono essere riciclati e dobbiamo sapere come, anche se occorre abbracciare anche uno stile di vita più consapevole diminuendo il numero di rifiuti che produciamo quotidianamente e orientando le nostre scelte di acquisto verso prodotti e aziende che usano meno imballaggi e che creano profitto in modo più etico.

Secondo il National Geographic, il 91 percento della plastica non viene riciclato. Il 5 Gyre Institute, un'organizzazione senza scopo di lucro che ricerca e incoraggia l'azione contro l'inquinamento plastico, stima che meno del 10% della plastica viene riciclato, mentre 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono nell'oceano ogni anno. La ricerca suggerisce che la stragrande maggioranza della plastica non viene riciclata, e nuove restrizioni della Cina, che fino a poco tempo fa hanno accettato la maggior parte degli oggetti riciclabili dagli Stati Uniti,  significa che ancora più beni riciclabili finiscono nella spazzatura e , infine, nelle discariche.

Una delle migliori opzioni per andare avanti è adottare o tentare di adottare uno stile di vita a rifiuto zero che riduca la quantità di materiali riciclabili (specialmente le materie plastiche) che le persone usano. E tutto questo al fine di avere sempre meno rifiuti che vanno poi a finire nelle discariche.Oltre a cambiare il nostro stile di vita per quanto possibile, dobbiamo comunque impegnarci a fare la raccolta differenziata a casa, organizzandola al meglio, in modo che non diventi troppo stressante e che tutta la famiglia vi aderisca con facilità.

Fai del tuo meglio per risciacquare o svuotare tutto quello che può essere riciclato prima di metterlo negli appositi cestini, perchè i residui di cibo possono, oltre che creare batteri pericolosi, anche interferire con i sistemi di riciclaggio che si trovano in difficoltà con materiali con residui di cibo. In questo articolo vogliamo suggerirvi come smaltire i comuni materiali riciclabili. Per articoli più specifici potrete guardare la nostra guida al riciclo di ogni cosa, e consultarla ogni qual volta avete dei dubbi su cosa può o non può essere riciclato e su come smaltirlo, in modo da fare la cosa giusta per l'ambiente e per la vostra salute e orientare anche le vostre scelte di acquisto solo su materiali che in qualche modo anche se non sono biodegradabili, possono essere riciclati. Se avete dei dubbi consultate sempre il comune della vostra città per informazioni specifiche alla vostra area di residenza.

Riciclare la plastica

Non tutta la plastica può essere riciclata. Sarebbe opportuno che ti informassi su quale tipo di plastica viene riciclata nella tua città, in modo da orientare le tue scelte di acquisto, e inoltre dovresti leggere sulla plastica che compri  se è riciclabile o meno.

La maggior parte delle comunità offre un certo riciclaggio di plastica, ma poche sono in grado di riciclare tutti i tipi di plastica.

Verifica quello che puoi riciclare e come , e nel futuro cerca di impegnarti a cercare delle alternative agli oggetti in plastica che usi, cominciando per esempio ad acquistare l'acqua in bottiglie di vetro che puoi riportare al negozio e che verranno riusate, o a fornirti di un depuratore casalingo.

Riciclare materiale elettronico

Molte organizzazioni non profit e anche aziende private offrono il riciclaggio dell'elettronica per tutto, dai vecchi telefoni e batterie ai laptop e ai televisori.  Controlla anche tra i rivenditori, tra cui Amazon, e Apple, per le opportunità di riciclaggio dell'elettronica. L'elettronica non può attraversare i centri di riciclaggio, quindi ci raccomandiamo di non gettarla nel cestino dell'indifferenziata.

Riciclare metallo e alluminio

Le lattine di alluminio, la carta di alluminio e le latte del cibo, sono di solito riciclabili. Ricordati sempre di consultare le regole della tua città per i diversi materiali e comunque non gettarle via se prima non le hai risciacquate per togliere i residui di cibo. 

Riciclare carta e cartone

La maggior parte dei prodotti di carta può essere facilmente riciclata. Gran parte di essa può anche essere compostata, una volta sminuzzata, ma il riciclaggio è certamente il metodo più comune di smaltimento. Cartone ondulato, riviste (anche quelle lucide), carta da ufficio, giornali e cartoni possono essere riciclati. L'unica cosa che non può essere riciclata sono le scatole per pizza unte e con il cibo attaccato, per cui se ordini la pizza a casa ricordati di togliere il cartone pulito e gettarlo nella raccolta della carta. Quello unto dovrai buttarlo nell'indifferenziata. Per inquinare meno, se non puoi uscire e andare in pizzeria, considera di prepararti la pizza in casa e di surgelarla per averla pronta in 1o minuti senza doverla ordinare. Salvaguarderai l'ambiente e il portafogli.

Riciclare il vetro

La maggior parte dei vetri può essere riciclata, anche se molte strutture richiedono che gli articoli siano ordinati per colore (chiaro, marrone o verde). Tuttavia, non tutti i vetri possono essere riciclati. Non mettere i seguenti oggetti nelle campane di raccolta dei vetri: vetro contaminato da pietre, sporcizia o rifiuti alimentari; ceramiche, comprese le stoviglie; vetro trattato per resistere al calore (come il Pyrex); vetri rotti in colori diversi; specchi o vetri delle finestre; cristalli e lampadine. Ogni volta che è possibile, riutilizzare i contenitori di vetro è un'ottima alternativa al riciclaggio. regalare i piatti e gli oggetti che non vuoi più o portarli in un negozio dell'usato è un'altra ottima opzione.


Altri articoli che potrebbero interessarti