· 

Sapevi che la videocamera Google non è poi così sicura e può sentire tutto quello che dici?

All'inizio di febbraio, Google ha annunciato che sul suo famoso sistema di sicurezza Nest gli utenti possono adesso abilitare la tecnologia di assistenza virtuale, e questa è la buona notizia per i consumatori ma ahimè ha anche inavvertitamente rivelato che le telecamere Nest hanno sempre avuto al loro interno un microfono nascosto.

Come riportato da Business Insider, l'esistenza del microfono non è mai stata divulgata in alcuno dei materiali del prodotto del dispositivo, nè online nè tantomeno sull'imballaggio. Questo, ha detto un portavoce di Google a Business Insider, è stato "un errore".

"Il microfono on-device non è mai stato pensato per avere dei dispositivi segreti al suo interno, e avrebbe dovuto essere spiegato, come ha detto il portavoce dell'azienda.Secondo Google, il microfono non è mai stato attivato all'interno del dispositivo e "si attiva solo quando gli utenti abilitano specificamente l'opzione". Ha aggiunto che il microfono è stato integrato nel dispositivo in modo che l'azienda avrebbe potuto potenzialmente "offrire funzionalità aggiuntive agli utenti in futuro, come la capacità di rilevare vetri rotti".

Tuttavia, viste le leggi sulla privacy su internet, la notizia di questo microfono nascosto è stata un vero shock per i consumatori,  proprietari di case ignari di tutto che hanno deciso di acquistare il sistema per controllare la casa quando sono fuori, ma anche mamme che lo usano come baby monitor. All'inizio di questa settimana, un gruppo di sorveglianza dei consumatori che ha lanciato l'allarme in USA ha intentato un'azione contro Google.

"Non è del tutto chiaro se Google, un hacker remoto o chiunque altro abbia abilitato i microfoni nei dispositivi Nest dopo che sono stati installati nelle case dai tecnici autorizzati" come riportato sempre da Business Insider.

Mentre Google dice che il microfono è disattivato per impostazione predefinita, può  comunque essere disattivato, ma questo i consumatori non lo sapevano. Inoltre disattivandolo non potrai più controllare il sistema tramite l'assistente Google. Tutto quello che devi fare, secondo Nest, è aprire l'app Nest e andare su Impostazioni. Quindi, toccare "Google Assistant" e passare alla modalità "off". Ovviamente, puoi sempre lasciarlo acceso se non hai alcun problema con il fatto che qualcuno possa ascoltare la tua voce  e quello che dici.