· 

Idee per primi piatti light e nutrienti

Vediamo alcune ricette di primi piatti facili da realizzare e con molte verdure, adatte a disintossicare l'organismo. 

Adesso sono disponibili diversi tipi di pasta, dal kamut che è un grano antico che l'organismo tollera meglio, al farro, al riso integrale che può essere mangiato in chicchi o sotto forma di pasta.Ti proponiamo alcune combinazioni di primi piatti salutari da realizzare per te e per la tua famiglia.Tutte le ricette sono per 4 persone.

1.Pasta agli zucchini

Un piatto di pasta semplice da realizzare.Basta cuocere le zucchine con aglio, scalogno, olio d'oliva extravergine, sale e pepe.

Ingredienti

 

4 zucchine medie grattugiate

2 cucchiai di olio d'oliva

2 scalogni

2 spicchi d'aglio tritati finemente

 pepe nero

 sale marino fine,

250 gr.di spaghetti di riso integrale,

di kamut o di farro spaghetti al farro

1 cucchiaio di basilico fresco 

 

Preparazione

 

 

Mettere le zucchine grattugiate in una grande ciotola, e spremerle con un tovagliolo di carta per rimuovere l'umidità extra. Scaldare l'olio in una grande padella antiaderente . Aggiungere lo scalogno e l'aglio; cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non si ammorbidisce, per circa 2 minuti. Aggiungere le zucchine, il pepe e 1/2 cucchiaino di sale; cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le verdure si sono ammorbidite e il volume si riduce di circa la metà, da 18 a 20 minuti. 

 

 

Nel frattempo, portate una grande pentola di acqua salata a ebollizione, e buttate la pasta.

 Scolare la pasta, riservando 1 tazza di acqua di cottura.

 

 

Trasferire la pasta e l'acqua di cottura riservata alla miscela di zucchine in padella. Incorporare l'olio e il  sale. Cuocere a fuoco basso, saltando di tanto in tanto, fino a quando la miscela è ben incorporata e la salsa si addensa leggermente, circa 2 minuti. Guarnire con foglie di basilico.

2.Pasta di barbabietola con bietole e nocciole

Le barbabietole fresche, cotte fino a quando sono tenere, costituiscono la base per questa salsa colorata. La ricchezza e l'aroma del formaggio derivano dal miso e dal lievito  rendendo questa ricetta di pasta cremosa facile e vegana .

Ingredienti

 

½ tazza di nocciole

2 barbabietole medie

250 gr.di riso integrale, pasta integrale di kamut o farro

1 cucchiaio d'olio EVO

1 spicchio d'aglio,tritato

pepe nero e sale marino fine

1 cucchiaio di lievito alimentare

1 cucchiaino di scorza di limone

 1 cucchiaino di spicchi di limone

miso bianco

Preparazione

 

 

Preriscaldare il forno a 180 ° C. Mettere le nocciole in un unico strato su una teglia rivestita di carta da forno . Tostare in forno preriscaldato fino a quando non sono dorate e fragranti, da 15 a 18 minuti. Lasciare raffreddare per 10 minuti. 

 

 

Mentre si tostano le noci, portate ad ebollizione una grande pentola di acqua salata.

Sbuccia le barbabietole e tagliale in pezzi. Aggiungi le barbabietole all'acqua bollente; cuoci fino a quando sono tenere quando per circa 20 minuti. Rimuovi le barbabietole con un mestolo forato (conservando dell' acqua di cottura in pentola); trasferisci in un robot da cucina.

 

 

Riportare l'acqua in pentola a ebollizione a fuoco alto. Aggiungi la pasta, lasciano un po' del''acqua di cottura e metti da parte.

 

Mentre la pasta cuoce, scalda l'olio in una padella larga, e aggiungi l'aglio; cuoci mescolando di tanto in tanto, fino a quando non si ammorbidisce, per circa 1 minuto. 

 

Aggiungere il lievito alimentare, la scorza di limone, il miso, l'aglio, un po' di acqua di cottura e un pizzico di sale restante nelle barbabietole nel robot da cucina. Mixa fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferisci la miscela in una ciotola grande; aggiungi la pasta e la miscela di verdure di barbabietola e mescola il tutto. Dividi la pasta in modo uniforme tra 4 ciotole; cospargi con le noci tritate , e servi con degli spicchi di limone.

3.Pasta al pesto di broccoli

Il pesto di broccoli è un ottimo modo per condire la pasta facendone un ottimo pesto. In questo piatto aggiungiamo le noci e il formaggio e lasciamo alcuni fiori per impreziosire il piatto. 

 

Ingredienti

 

1 testa di broccolo

2 spicchi d'aglio tritato

3 cucchiai di olio d'oliva

sale marino

pepe nero

250 gr.di pasta di riso integrale,o  kamut o pasta di farro

¼ di tazza di mandorle crude

2 cucchiai formaggio pecorino romano grattugiato

1 cucchiaino di scorza di limone più 1 cucchiaio di succo fresco

3 tazze di rucola 

Preparazione

 

Preriscaldare il forno a 180 ° C.

Rimuovere il gambo dalla testa del broccolo; sbucciare e affettarlo sottilmente.

Tagliare il broccolo a pezzetti. Mescolare insieme i fiori di broccoli, il gambo a fette, l'aglio, 1 cucchiaio di olio, 1/4 di cucchiaino di sale e 1/8 di cucchiaino di pepe in una ciotola. Distribuire la miscela in uno strato uniforme su una grande teglia rivestita di carta da forno; passare nel forno preriscaldato fino a quando i broccoli sono ben cotti per circa 20 minuti, mescolando una volta a metà cottura.

 

Nel frattempo, porta una grande pentola di acqua salata a ebollizione. Aggiungi la pasta e scolala conservando un po' di acqua di cottura. Trasferisci i restanti broccoli tostati in un robot da cucina. Aggiungi l'acqua di cottura che avevi messo da parte, le mandorle, il formaggio, la scorza di limone,il succo di limone, 1 tazza di rucola e 2 cucchiai di olio rimanente, 1/2 cucchiaino di sale e 1/8 di cucchiaino di pepe; mixa per ottenere un composto liscio e omogeneo.

 

Mescola la pasta, il pesto, i broccoli e le rimanenti 2 tazze di rucola in una grande ciotola. Servi caldo in 4 piatti fondi.

4.Pasta con salsa di yogurt  e pomodorini tostati

Lo yogurt greco aggiunge proteine a questo primo piatto e crea una salsa gustosa con l'aglio. I pomodori ciliegini aggiungono un gusto dolce e speciale.

Ingredienti

 

 

500 gr. di pomodori ciliegini

1 cucchiaio di olio d'oliva

 sale marino fine

250 gr. di pasta di riso integrale, o pasta di kamut o pasta di farro

1 tazza di  yogurt greco

1 spicchio di aglio tritato

pepe nero

origano fresco

 

Preparazione

 

 

Preriscaldare il forno a 180 ° C. Mescolare insieme pomodori, olio e 1/2 cucchiaino di sale in una ciotola. Disporre i pomodori in uno strato uniforme su una teglia rivestita di carta da forno e lasciarvi cuocere i pomodori per circa 30 minuti rigirandoli a metà cottura. 

 

Nel frattempo, porta una grande pentola di acqua salata a ebollizione. Aggiungi la pasta, e scolala lasciando da parte un po' di acqua di cottura.

 

Mescola insieme lo yogurt, l'aglio, il pepe, l'acqua di cottura e un pizzico di  sale in una grande ciotola  fino a che ottieni un composto omogeneo. Aggiungi la pasta e i pomodori arrostiti, e mescola delicatamente.

Suddividi in 4 ciotole e guarnisci con l'origano.

Scrivi commento

Commenti: 0