· 

Consigli e idee per un anno di lavoro alla grande!

Con questa guida mese per mese, e i consigli della nostra esperta business coach, Miriam Bruera, il 2019 sarà sicuramente il tuo anno produttivo!

Con l'avvicinarsi del nuovo anno, abbiamo tutti nella mente qualche idea nuova o risoluzioni per cambiare e fare funzionare meglio le cose nella vita e sul lavoro: dallo stressarsi meno a ottimizzare i tempi, ad essere più produttivi e meno dispersivi. Cosa meglio dunque che preparare un'anno di consigli mese per mese grazie all'aiuto di una business coach esperta? Ogni mese ricordatevi di dare un'occhiata all'articolo o stampatevelo e attaccatevelo in ufficio. Il 2019 non sarà più un anno di procrastinazione, ma il vostro anno migliore! 

Mediamente una persona trascorre lavorando un terzo della sua vita, è chiaro quindi che il lavoro ha un forte impatto nella vita di ciascuno di noi. Ecco perchè è importante pianificare, organizzare, evitare dipersioni di tempo e diventare più produttivi eliminando inoltre dal vocabolario del 2019 la parola procrastinazione, come ci suggerisce la business coach Miriam Bruera, titolare di Pink Factory, il coach pensato per le donne ma che funziona anche per gli uomini.

Stabilire grandi obiettivi all'inizio dell'anno può sembrare una buona idea, ma è meglio invece come ci suggerisce Miriam, avere obiettivi anche più piccoli, ma essere certi he li rispetteremo. Procedendo così passo dopo passo verso l'obbiettivo più grande ma senza sentirsi per questo troppo sotto pressione

Comincia preparandoti un diario che ti servirà per annotare i tuoi obiettivi lavorativi.Scrivere i tuoi obbiettivi sulla carta ti incoraggerà a realizzarli e ti aiuterà a iniziare l'anno nuovo in una direzione più positiva.

Un'altro suggerimenti utile, è quello di crearti una scrivania personalizzata, uno spazio di lavoro dove ti sentirai ispirato. Basta ravvivarlo con qualcosa che ti ispiri e che ti piaccia:una piccola pianta, e qualche frase di ispirazione per gli eventuali momenti "bui". Ti sentirai più a tuo agio e questo aiuterà anche i tuoi risultati. Un consiglio utile è quello di pianificare anche una vacanza, perchè ti aiuterà a mantenerti più motivato sapendo che ti ritaglierai del tempo prezioso per te e definitivamente importante per schiarirti le idee, rilassarti e rivalutare le tue priorità.

Vediamo adesso mese per mese cosa fare in concreto.

GENNAIO

Inizia a tenere un diario

Utilizza un quaderno o un bloc-notes che ti piace e usalo per scriverci i tuoi obiettivi e tracciare i tuoi risultati. Annota tutto minuziosamente, e se non sei soddisfatto dei risultati cerca di scrivere con onestà le possibili aree di miglioramento sulle quali lavorare. Più avrete un contatto visivo con i vostri obbiettivi e le vostre aree di miglioramento e più vi sarà facile apportare i cambiamenti necessari, come afferma Miriam Bruera, titolare di Pink Factory e Business Coach.

FEBBRAIO

Investi nella tua rete di contatti!

Cerca di inviare una email o un messaggio ogni giorno a qualcuno con cui sei collegato sui social e che potrebbe rivelarsi prezioso per il tuo lavoro. Tenerti in contatto con gli altri ti aiuterà a espandere i tuoi contatti, trovare nuove soluzioni creative e iniziare anche nuove conversazioni con persone che potrebbero portarti nuove opportunità. E senza doverti sorbire eventi di network costosi e che ti costringono ad alzarti ad orari impossibili. 

MARZO

Migliora la tua scrivania

La scrivania "ideale" dovrebbe essere posizionata leggermente al di sotto dell'altezza del gomito quando si è seduti o in piedi e il monitor dovrebbe essere centrato rispetto alla linea mediana del corpo.

Inoltre, per ridurre l'affaticamento muscolare, sblocca il meccanismo di reclinazione della sedia, mantenendo lo schienale abbastanza rigido per sostenerne il peso. Infine, aggiungi alla tua scrivania un quadro o qualche post-it con le frasi che ti aiuteranno ad auto-motivarti rallegrandoti inoltre la scrivania con un po' di colore.

APRILE

Controlla le tue finanze

Se hai ricevuto un rimborso o comunque hai avuto dei guadagni extra, utilizzane la metà per sistemare gli eventuali debiti o pagamenti arretrati urgenti e utilizza l'altra metà per dei fondi pensione o qualche piano di investimento per il futuro. Se hai guadagnato abbastanza cerca inoltre di investire il 10% in una qualche associazione di aiuto o di condivisione o in qualche progetto in cui sei coinvolto.

MAGGIO

Fai un po 'di team building

C'è qualcosa che potresti fare come manager per tirare su il morale del tuo team e aiutarli a raggiungere i loro obbiettivi? Focalizzarsi sull'aiuto dei tuoi collaboratori ti darà maggiore ispirazione per raggiungere i tuoi personali obbiettivi! 

GIUGNO

Fai un check onesto sul tuo lavoro personale

A metà dell'anno è importante analizzare dove sei arrivato e soprattutto se ti trovi dove volevi essere, ossia se sei allineato agli obbiettivi che ti sei preposto all'inizio dell'anno. Chiediti e risponditi onestamente se hai fatto tutto quello che era possibile per raggiungere quello che volevi e rivedi obbiettivi e cerca soluzioni per cambiare gli "errori" che sei riuscito ad individuare da solo o con l'aiuto del tuo coach.

LUGLIO

Pianifica una vacanza

Anche se hai ancora molto da fare, non considerare una vacanza come un tempo perso,al contrario ti aiuterà a trovare nuove ispirazioni e motivazioni, e a rilassarti dedicandoti del tempo. Tutti abbiamo bisogno ogni tanto di staccare la spina!

AGOSTO

Segui un progetto che ti appassiona

Le vacanze estive possono diventare un'opportunità per fare volontariato o acquisire maggiori competenze frequentando dei corsi che ti appassionano. Puoi anche organizzare dei meeting o degli aperitivi con persone con le quali puoi fare rete e costruire nuove opportunità.

SETTEMBRE

Impara qualcosa di nuovo

A questo punto dovresti avere individuato onestamente le aree di miglioramenti sulle quali devi lavorare, pertanto cerca di utilizzare questo mese per frequentare qualche percorso formativo specifico.

Ti servirà anche a rompere la monotonia, restare motivato e alimentare il tuo cervello!

OTTOBRE

Valuta i tuoi "piani di risparmio o di investimento"

Pensa alle tue potenziali esigenze, e rivedi i tuoi piani di investimento e le assicurazioni che hai stipulato. Se puoi accantonare di più è il momento giusto per rivedere i tuoi premi e avere un'incontro con il tuo consulente assicurativo. 

NOVEMBRE

Affina le tue capacità di leadership

Ci sono sempre cose nuove che puoi imparare e gruppi che puoi frequentare per migliorare. Fai un programma con un business coach che ti possa aiutare a mettere a fuoco eventuali dispersioni, e che ti possa anche aiutare a tirare fuori il leader che è in te! Se lavori per un'azienda forse organizzeranno degli incontri interni con un coach, ma è un qualcosa che altrimenti potrai fare da solo pianificando una parte del tuo denaro per fare di più.

DICEMBRE

Aggiorna il tuo curriculum e i tuoi profili social

Aggiorna il tuo curriculum, e il tuo profilo Linkedin. Aggiungi i risultati positivi che hai ottenuto,e cerca di ottenere più collegamenti inerenti alla tua attività e recensioni positive. Puoi anche chiederle, che male c'è? Se un tuo cliente è soddisfatto e ha tratto beneficio dalle collaborazioni con te non avrà nessuna remora nel scriverti un feedback positivo. quindi, via l'imbarazzo e impara a chiedere!Se inoltre stai cercando nuove possibilità è il mese giusto per guardarti intorno.

Scrivi commento

Commenti: 0