· 

Mangiamo sempre più cibo asiatico, ma è salutare?

Mangiamo sempre più cibo asiatico, cinese, tailandese o vietnamita: ci piacciono i noodles e le zuppe ma sappiamo esattamente cosa contengono e se fanno bene alla nostra salute? Non c'è niente di meglio di una tazza di brodo fumante di noodles e pollo, con verdure, germogli, e spezie, e in genere non ci lascia appesantiti come i nostri pasti tradizionali.Ma è salutare? 

In realtà si tratta di solito di pasti ben combinati e se preparati in ristoranti seri e raccomandati, anche nutrienti e completi di carne, cereali e verdure. Di solito un pasto non supera le 500 calorie a seconda delle dimensioni e di come lo componi. Meglio comunque scegliere il pollo che è meno ricco di grassi saturi e quindi più salutare. Spesso inoltre queste zuppe contengono anche delle spezie che sono ottime per la salute e verdure che aiutano a regolare il tratto intestinale.

Se prepari la tua zuppa con spaghetti di riso a casa o se il ristorante dove vai lo prevede sarebbe meglio utilizzare spaghetti di riso integrale perchè quelli bianchi non hanno un grande valore nutritivo

L'aggiunta di verdure, come carote, broccoli o spinaci, è un altro ottimo modo per aumentare il valore della tua zuppa di noodles. Le verdure inoltre sono a basso contenuto di calorie e ad alto contenuto di vitamine, minerali e fibre che riducono il senso di fame.

L'unico problema del cibo asiatico è che è spesso molto ricco di sodio, e può quindi causare un rialzo della pressione sanguigna e contribuire a problemi cardiovascolari.O ti fidi completamente del posto dove lo consumi o sarebbe meglio che tu imparassi a realizzarlo a casa se ti piace particolarmente questo tipo di cibo. A casa puoi regolare l'aggiunta di sale o di salsa di soia e preferire il tamari allo shoyu perchè non contiene glutine. Potresti poi completare il pasto con una ricca insalata di verdure crude e colorate da condire con olio extravergine di oliva, limone e gomasio, per rimanere in tema.

Scrivi commento

Commenti: 0