· 

Cosa devi sapere prima di comprare l'albero di Natale

Scegli un albero di Natale adatto alle tue esigenze leggendo prima i nostri consigli. Ci sono cose di cui potresti dimenticarti e che invece sono importanti da valutare prima di comprare l'albero di Natale.

1.Compralo per tempo

Il periodo migliore per acquistare l'albero di Natale è la prima settimana di dicembre. La cosa migliore sarebbe comprare un albero vero che venga da zone vicine; se non puoi puoi sempre optare per un acquisto su Amazon o altri siti appositi oppure per un albero sintetico. Comunque se il tuo albero sarà trattato con cura e seguirai i nostri consigli, durerà tranquillamente per tutte le Festività.

2.Misura la stanza

Prima di comprare il tuo albero, regolati sullo spazio che hai a disposizione e su dove lo collocherai, possibilmente lontano da fonti di calore. Controlla anche la misura in altezza, considerando che dovrai metterci una punta. Tieni presente anche la larghezza della porta dalla quale dovrà passare per evitare di sciuparlo.

3.Informati sulla varietà che desideri

Gli alberi di Natale sono disponibili in molte forme, dimensioni e varietà. "Gli abeti rossi emettono una tonalità argentea, e tra gli abeti, il Douglas è  quello più tradizionale, mentre il Fraser e il Nobile sono i più popolari. Quando scegli il tuo albero tieni d'occhio queste caratteristiche prima di procedere all'acquisto:

Il profumo: gli abeti hanno un naturale profumo balsamico con il quale irroreranno tutta la stanza, e mantengono più a lungo degli altri alberi il loro profumo naturale.

 

I rami:  se pensi di mettere degli ornamenti pesanti, controlla che i rami siano abbastanza flessibili.L'abete Nobile è quello che ha i rami più flessibili, mentre la varietà Fraser trattiene gli aghi più a lungo.

 

Tuttavia, se hai bambini piccoli dovresti considerare un pino bianco perchè a differenza dell'abete non punge. Se invece soffri di allergie, opta per un cipresso Leyland  privo di polline.

4.Verifica l'idratazione

Se acquisti un'albero che viene da un posto lontano a dove abiti, verifica la freschezza degli aghi, perchè dal momento che l'albero ha viaggiato potrebbe avere dei problemi. Evita gli alberi che sono tenuti accatastati al sole, perchè possono seccare velocemente e riempirti la stanza di aghi. Prima di procedere all'acquisto scuotilo leggeremente e vedi se perde gli aghi.

5.Innaffialo ogni giorno

Prima di metterlo nel vas taglia circa un centimetro dal fondo, e poichè nei primi giorni avrà bisogno di assorbire molta acqua, assicurati di provvedere ad innaffiarlo con cura ogni giorno e di bagnarlo bene prima di decorarlo. Di solito conviene farlo assestare un paio di giorni prima di mettere le decorazioni.Tienilo lontano da fonti di calore e dalla luce del sole diretta. Questi alberi hanno bisogno di freddo, quindi almeno evitagli il calore o si rovinerà e seccherà velocemente.

6.Occhio agli incendi

Il modo più semplice per prevenire un incendio è assicurarsi che il tuo albero di Natale sia ben irrigato, in maniera che non secchi.Siate consapevoli delle luci con le quali le decorate, optando per le luci a LED (che non scaldano) . Gli alberi non possono prendere fuoco da soli, ma se sono secchi le luci che scaldano potrebbero farlo incendiare. Controlla bene i fili e le prese prima di accenderlo.

7.Pensa ai tuoi amici animali

Se hai animali domestici, in particolare  dei cuccioli, meglio optare per un albero artificiale, perchè un albero vero può diventare pericoloso se masticato, e i suoi oli possono irritare la bocca e anche diventare potenzialmente letali se ingeriti, o creare danni all'intestino.Inoltre alcuni alberi possono essere stati trattai con conservanti chimici che potrebbero fare ammalare i tuoi animali.Se opti per un albero artificiale potresti accendere delle candele al profumo di abete o pino per creare l'aroma natalizio.

Scrivi commento

Commenti: 0