· 

6 trucchi per capire se stai mangiando una buona pizza

Anche se la tua migliore indicazione è semplicemente la degustazione, ci sono alcuni modi per identificare una buona pizza dal suo aspetto e la pizzeria che la produce. Quindi, senza aggiungere altro Ecco 7 trucchi per identificare la buona pizza

1.Sta tutto nell'impasto

Una buona fetta di pizza inizia con una buona pasta. Quando esamini la pizza, assicurati di controllare il fondo e la crosta. Il fondo dovrebbe essere ben fatto per offrire un bel morso croccante, e la crosta dovrebbe essere tostata all'esterno ma soffice e leggera all'interno. Questa è una buona indicazione che l'impasto è stato preparato correttamente e ha lasciato il tempo sufficiente per alzarsi e riposare. Qui, a La Fresca Pizza, prepariamo la nostra pasta ogni giorno e permettiamo di riposare per una notte a temperatura controllata per l'uso il giorno successivo. Inoltre, investiamo in forni di alta gamma perché una buona pizza dovrebbe essere cucinata in un certo modo per permettere ai condimenti di essere completamente cotti senza bruciare la crosta. Durante la revisione di una pizza, verificare che la fetta sia morbida, non rigida e croccante ma soffice, con tutto uniformemente cotto in tutto.

2. Giudica dalla salsa

Una pizzeria seria sulla sua pizza mescolerà la sua salsa . Un buon modo per assaggiare il sugo è richiedendo un extra sulla tua pizza o ordinando un lato con i tuoi grissini. Dovresti gustare note salate e brillanti piuttosto che dolci o opache.

3.Gli ingredienti devono essere freschi

Puoi sempre dire se gli ingredienti sono freschi per la loro vibrazione e per quanto bene reggono anche dopo la cottura. Stai lontano da verdure appassite e confezionate e cerca un posto che investa in verdure fresche e intere. Inutile dire che la nostra pizzeria seleziona a mano, lava e taglia le verdure in casa

4. Una pizza equilibrata è una buona pizza

Prima di divorare la tua pizza, prenditi un momento per guardare il formaggio. Dovrebbe essere completamente fuso con alcune tinte dorate qua e là. E anche se sembra appetitoso, optare per una pizza con una generosa quantità di formaggio ma non una coperta di esso; non vuoi che sia travolgente. Dopo tutto, gli ingredienti di qualità fanno la pizza di qualità, e quando tutti gli ingredienti sono buoni, godrai la tua pizza quando ne potrai gustare tutti gli ingredienti. Per non parlare, troppo formaggio getta il saldo dalla fetta e pesa. Una grande pizza riguarda la resilienza.

5. Osserva il posto e chi ci lavora

Quando provi una nuova pizzeria, prenditi un momento per cercare le seguenti indicazioni:

A) Il posto è pulito? Una cucina pulita significa una cucina pulita e viceversa. I servizi igienici sono generalmente anche una buona indicazione.

I dipendenti sono felici? Cercate collaboratori che sembrano a loro premuri. Un dipendente soddisfatto significa che sono di buon umore quando preparano il cibo, il che significa che stanno prestando attenzione e cura per prepararlo e lo stanno presentando con orgoglio. La migliore pizza e il miglior servizio quasi sempre vanno di pari passo.

Gli ingredienti sono nascosti? Sei in grado di vedere la tua pizza in fase di preparazione o la disposizione del ristorante è così top secret? Ti fa domandare cosa si stanno nascondendo.

 

Ecco perché optare per i ristoranti a conduzione familiare oltre le catene è una buona idea. Avrai il trattamento 'casa' e saprai che tutto è gestito con cura e attenzione ai dettagli. Scoprirai anche che i dipendenti sono più investiti nel loro lavoro perché hanno una relazione con i proprietari. Al questo si traduce in un'esperienza migliore e in un cibo migliore.

6.No e poi No alle pizze riscaldate

Sai, quegli espositori rotanti che hanno nei negozi di pizzerie e nei negozi di generi alimentari in cui la pizza "appena sfornata" è mantenuta calda e pronta a servire? Fatti un favore e semplicemente evitalo. Certo, ti raggiungono la bocca più velocemente, ma non troverai mai una pizza riscaldata con una crosta così croccante e ingredienti freschi, come una pizza su ordinazione.

Scrivi commento

Commenti: 0