Più di 1000 persone disperse nel devastante incendio in California

 

I vigili del fuoco stanno lentamente domando gli incendi in tutta la California, ma il bilancio delle vittime continua drammaticamente a salire.Venerdì sera, lo sceriffo della contea di Butte, Kory Honea, ha confermato che il bilancio delle vittime per il micidiale incendio della California del Nord è salito a 71 dopo che sono stati trovati otto resti umani durante le ricerche. Honea also confirmed that the list of missing persons from the Camp Fire has nearly doubled to over 1,000 people, growing from the 631 he identified on Thursday night. Honea said the list was dynamic and could easily contain duplicate names and that its possible the list contains the names of people who fled the wildfires and are not aware they’re considered missing.

"Stiamo ancora ricevendo chiamate, ha detto Honea ai giornalisti venerdì.Un numero di persone nella lista è stato confermato morto da famiglie e amici sui social media, mentre altri sono stati localizzati ma le autorità non sono riusciti ancora a liberarli dal pericolo delle fiamme. 

Nella contea di Sonoma, 2.000 persone sono state elencate come disperse prima che il bilancio delle vittime fosse confermato a 44 .

I funzionari di Cal Fire hanno detto che il fuoco è stato contenuto da sabato. Sono andati in fumo oltre 148.000 acri e ci si aspetta che le fiamme siano completamente domate per il 30 novembre. Il National Weather Service ha anche detto che nella zona di Butte County potrebbe piovere un po' martedì prossimo, che potrebbe aiutare a spegnere l'incendio.

La California del Sud sta affrontando più incendi, anche se uno dei più gravi incendi, l'Hill Fire a nord-ovest di Los Angeles, è stato completamente domato venerdì mattina. Il fuoco aveva distrutto 4.531 acri e ucciso due persone.Il Woolsey Fire, che sta bruciando 98.362 acri a nord-ovest di Los Angeles e ha anche causato due vittime, è stato contenuto per l'82% da sabato mattina.

Da quando è scoppiato l'incendio giovedì scorso, si è rivelato il  più devastante dello stato da almeno un secolo. L'incendio ha distrutto la piccola città di Paradise, in California e le comunità circostanti di Magalia e Concow l'8 novembre. Secondo i vigili del fuoco, 9.700 case e 144 condomini sono stati distrutti. Circa 5.596 persone stanno attualmente combattendo il fuoco e si cercano i morti.

Il presidente Trump dovrebbe rrivare sabato in California per incontrare il governatore Jerry Brown e il governatore eletto Gavin Newsom. Inoltre, è in programma un incontro con i soccorritori che hanno lavorato per spegnere l'incendio.

Prima di partire per la California del Nord, Trump ha detto che si concentrerà sulla gestione delle foreste.

"Parleremo della gestione delle foreste. Lo sto dicendo da molto tempo. E avrebbe potuto essere una situazione molto diversa ", ha detto.

 

Cosa ha detto Trump

Il presidente Donald Trump ha approvato lunedì la dichiarazione di grave stato di calamità per la California,  appena due giorni dopo che ha attirato l'ira che aveva scatenato per aver twittato sugli incendi senza menzionare le vittime, criticando la gestione delle foreste e minacciando di revocare i pagamenti federali in California.

 

I suoi commenti hanno suscitato reazioni violente tra i vigili del fuoco, i politici e le celebrità californiane.

 

Martedì scorso, il presidente ha infine presentato le sue condoglianze per le vite perse e ha ringraziato i pompieri per i loro sforzi.

 

Scrivi commento

Commenti: 0