· 

I più bei centri commerciali del mondo

Oggi siamo sempre di fretta, e a volte potrebbe non essere facile andare da un negozio all'altro per fare shopping; questo è il motivo per cui lo shopping online sta diventando più comune: perché puoi scegliere da casa ciò che ti piace o di cui hai bisogno e acquistarlo con pochi clic: risparmia tempo e fai tranquillamente gli acquisti anche se in minor tempo. Un'altra alternativa è il centro commerciale o il centro commerciale, che ti proietta in una realtà dove oltre allo shopping puoi passare una giornata diversa e trovare tutto ciò che ti serve in uno spazio molto ampio. E se fuori piove o fa freddo puoi dimenticarlo. Anche oggi i centri commerciali più attrezzati hanno molto più dei negozi; infatti offrono parchi di divertimento, eventi, concerti, per trascorrere una giornata diversa. E i bambini li adorano! Soprattutto a Natale quando sono arricchiti con luci e colori.

Maria Dolores Canepa

La nostra top 5

3. Mall of America- Minneapolis

 

 The Mall of America® ha aperto nel 1992, rivoluzionando lo shopping delle persone e ogni anno ha decine di milioni di visitatori. Ora è conosciuto in tutto il mondo per i suoi acquisti, intrattenimento e organizzazione di eventi. Più di 400 eventi all'anno, inclusi concerti, sfilate di moda e eventi VIP, e un anno di ricavo da $ 2 miliardi. Quello che ci piace è che The Mall of America® è un centro commerciale rispettoso dell'ambiente, ed è infatti impegnato in iniziative legate alla sostenibilità ambientale, con tecnologie all'avanguardia e investimenti a lungo termine.

Non utilizza un sistema di riscaldamento centralizzato: il riscaldamento interno è garantito tutto l'anno con energia solare passiva, e anche dal calore generato dai lucernari, dall'illuminazione, dai negozi e dal calore corporeo dei visitatori. Al MOA ci sono più di 30.000 piante e 300 alberi che agiscono come depuratori d'aria e ha anche la più grande conversione di illuminazione a parcheggio a LED nel mondo con una riduzione del consumo di elettricità di 7 milioni di kWh all'anno!

Il MOA ricicla oltre il 60% dei rifiuti, circa 32.000 tonnellate all'anno, trasformando il grasso delle friggitrici in oltre 4000 chili di biodiesel al mese, e ha più di 275 servizi igienici a basso consumo che garantiscono un risparmio idrico di oltre 1,4 milioni di litri a anno.

 

Il MOA ricicla oltre il 60% dei rifiuti: una media di 32.000 tonnellate all'anno

 

L'ingresso spettacolare include un lucernario in vetro elettrocromico di ultima generazione che aggiunge l'estetica dell'edificio e si traduce in significativi risparmi energetici.

I progetti prevedono anche la deviazione di almeno il 50% dei rifiuti nella costruzione di impianti di riciclaggio e la riduzione dell'impatto ambientale dei trasporti, utilizzando materiali da costruzione che vengono estratti e prodotti in un intervallo ristretto. La riduzione dell'utilizzo di acqua potabile è possibile grazie all'impiego di piante ad alto rendimento idrico e innovative tecniche di irrigazione e alla riduzione della quantità di contaminanti dell'aria interna grazie all'utilizzo di sigillanti, rivestimenti e vernici a basse emissioni. 

Se sei al The Mall non devi perderti una delle più belle esperienze di simulazione che puoi fare! Vola sull'America! Una simulazione di volo che ti porterà in un tour aereo mozzafiato di alcuni dei più grandi monumenti e regioni degli Stati Uniti: un'esperienza unica e davvero coinvolgente che include effetti speciali e vento, nebbia e persino profumi! Da provare assolutamente!

4.West Edmonton Canada-Alberta

Edmonton's West Edmonton Mall è il più grande centro commerciale in America. Comprende oltre 800 negozi e servizi, e il più grande parco divertimenti al coperto, il più grande parco acquatico e un palazzo del ghiaccio. Se sei in Canada, vicino ad Alberta, prenditi un giorno per andare a fare shopping natalizio!

 E non lasciarti sfuggire The Void, un'esperienza davvero coinvolgente di iperrealtà che include vista, suono, tocco, odori e movimento, e questo ti farà chiedere se ciò che stai vivendo è davvero reale perché sembrerà così! Vediamo le due esperienze che puoi fare:

Star Wars: Segreti dell'Impero

La tua missione: una galassia molto lontana ha bisogno del tuo aiuto. In gruppi di quattro, sarete trasportati nel pianeta fuso di Mustafar. Accanto al droide pragmatico K-2S0, la tua missione di squadra è recuperare l'Intelligenza Imperiale vitale per la sopravvivenza della ribellione. Naviga attraverso una struttura nemica travestita da stormtroopers, afferra i tuoi blaster, risolvi enigmi e combatti mostri giganti di lava nel tentativo di compiere la tua missione.

Nicodemo, il demone.

Viaggia indietro nel tempo alla Fiera mondiale di Chicago nel 1894 e scopri il mostruoso orrore tragicamente portato nel mondo. Tocca il destino in gruppi di quattro mentre provi paura, e prove e avventure dietro ogni angolo. Il tuo obiettivo è semplice: esplora le mostre abbandonate e non farti prendere dal demone, Nicodemo.

5.GPO- Melbourne -Australia

A Melbourne, Australia, GPO è un centro commerciale in cui è possibile trovare marchi emergenti della moda come Dhini o Kirrily Johnston. Il GPO di Melbourne in stile neo-rinascimentale è stato un ufficio postale per oltre 100 anni fino a quando nel 2001 è stato distrutto da un incendio. Ricostruito e riaperto, oggi è un bellissimo centro commerciale dove ci sono design australiani come Wayne Cooper, specializzato in abbigliamento femminile, o il famoso marchio di bikini Zimmermann. In effetti, il GPO ha uno stile unico e molto affascinante. Il Natale assume un fascino speciale che ti trasporterà con la sua atmosfera piena di luci, colori e proposte uniche.

Da non perdere la gioielleria Larsen, dove realizzano bellissimi anelli di fidanzamento che possono essere personalizzati e creati con il tuo design unico per un anello che sarai l'unico ad indossare. Scegli il tipo di oro giallo o bianco e pietre preziose o diamanti. E se ti manca l'ispirazione, puoi guardare i loro anelli già fatti e scegliere quello che meglio si adatta al tuo stile personale.

Scrivi commento

Commenti: 0