Parliamo di emozioni:l'invidia

di Myriam Mazel

L'intervista alla Ferragni nella trasmissione di Cattelan e le sue parole su come alcuni commenti mirino a farla sentire inadeguata come mamma, mi ha fatto venire voglia di scrivere un articolo sull'invidia. Perché quando si tratta della Ferragni e delle mamme che la criticano penso proprio che si tratti di invidia. Ma che ne sanno di lei, di come vive, di cosa prova ? Nulla, in realtà! Conoscono la sua immagine costruita e postata sui social, sanno del suo hobby che è diventato un lavoro, e del fatto che è comunque diventata una top influencer e che ha costruito la sua fortuna su un'idea e certamente su una passione. Sono convinta che le mamme che la criticano e che pensano di sapere tutto, sono anche quelle costrette a passare il tempo tra pappe e pannolini, magari frustrate perché vorrebbero avere i soldi, la vita e il successo della Ferragni. Ma non è invidiando e criticando che si ottengono le cose, e chi ha detto inoltre che una donna di successo e in carriera non possa passare del tempo (magari meno ma di qualità) con il proprio figlio? A volte le donne sono le peggiori nemiche delle donne. Ancora si esprime la vecchia rivalità per cui "si contendono" il maschio inconsapevolmente perché i maschi sono uno ogni sette donne e quindi vince chi più sa mettersi in mostra, a volte con delle belle immagini come quelle di Chiara Ferragni, a volte con delle frasi che denotano inconsapevolezza e diciamolo pure una malcelata invidia!

Già ma cos'è l'invidia,e perché si prova? E cosa si può fare per eliminare questa emozione negativa dalla nostra vita?

E a proposito di Chiara Ferragni, perché non si può essere felici per lei, per i suoi sorrisi, i suoi successi, per il suo bellissimo bambino, per le sue idee, e per il suo matrimonio?

Ralph Waldo Emerson scrittore, poeta, filosofo e saggista americano scrisse che "l'invidia è ignoranza" e non c'è niente di più vero a mio avviso. Perché la saggezza e la conoscenza non possono contenere l'invidia, che è uno dei sentimenti più distruttivi che esistano.

 Infatti l'invidia ha moltissimi effetti nocivi su chi la sperimenta e a volte anche su chi ne è oggetto purtroppo.

Perché? Perché :

1.Promuove infelicità e angoscia

2.Limita la libertà 

3.Porta amarezza e risentimento

4.Può fare cadere in depressione

L'invidia è un emozione totalmente sprecata come la gelosia, eppure continua a essere presente in molti esseri umani che non riescono a superarla, e ancora di più nell'universo femminile.

Ma è una battaglia che in realtà conduciamo con il  nostro cuore e con la nostra anima e che ci consuma. Si prova invidia per l'aspetto, per il talento che non abbiamo o pensiamo di non avere, per le relazioni, per i conti bancari di altre persone; ma questo contribuisce a portare qualcosa di positivo nella vita dell'invidioso? NO. Eppure non si riesce a smettere di essere invidiosi.

Sarebbe opportuno riflettere sulla propria invidia se la si prova, senza nasconderla almeno a se stessi e liberarsene una volta per tutte! Perché senza invidia e senza gelosia si sta meglio, quindi anche i gelosi e gli invidiosi vorrebbero liberarsene ovviamente.

Come fare dunque? Come superare questo sentimento così negativo?

Vediamo alcuni punti sui quali potrai riflettere e alcuni suggerimenti per liberarti dall'invidia.

1.Sposta la tua attenzione sugli aspetti positivi dell'esistenza

Uno dei motivi per cui proviamo invidia è perché non abbiamo abbastanza gratitudine infatti, e perché diamo per scontate le cose positive che abbiamo nella vita. (mica sarà tutto negativo no?) Osserva con attenzione i tuoi lati positivi. E scrivili su di un foglio, uno per uno.

Sei dotato, hai talento, sei curato e soprattutto sei unico! La tua vita è preziosa, perché vuoi essere come qualcun' altro? Hai moltissime ragioni per essere grato/a alla vita e a ciò che sei. Ricordatelo ogni giorno, e riempiti la casa di post dove scrivere le tue qualità. Nei momenti bui potrai ricordarti chi sei!

2. Ricorda che nessuno ha tutto

Confrontare la tua vita con quella degli altri non ha senso. Se guardi dall'esterno, ti sembra che gli altri abbiano sempre di più di te o siano meglio, ma la realtà è che TU non puoi giudicare! E poi ricordati anche che di solito stai confrontando il peggio di te con la migliore ipotesi che ti fai degli altri. Nessuno ha tutto. Ogni persona in questa vita ha le sue sfide, i suoi problemi, le sue debolezze, proprio come te. Nessuno ne è esente. Nessuno ha tutto. NESSUNO. Certo che se una fa l'attrice o l'influencer difficilmente condividerà i suoi momenti bui no?

3. Evita le persone negative

Evita i maldicenti, le persone che passano il tempo a sparlare, e a vedere le cose sbagliate che gli altri fanno! Sono una vera calamità e stando accanto a certe persone ti attiri la calamità. Evita anche chi ha tutto ma non è nulla. 

Chi parla troppo delle cose che ha in realtà è perché senza quelle cose non si sentirebbe nulla e nessuno. Avere e desiderare cose belle non è peccato e non vi è nulla di male in tutto ciò. Solo gli ipocriti sceglierebbero una classe economica per un volo di 12 ore se potessero permettersi una business, ma chi è saggio e ha anche soldi in economica starebbe solo più scomodo ma non si sentirebbe di essere meno di ciò che è. Come dire ? I soldi e le comodità che i soldi possono darti vanno usati, ma se ne dipendi invece sei tu che ti stai facendo usare dai soldi, ed è questa credenza limitante sull'abbondanza e sul denaro che lo fa essere "sterco del demonio", perché i soldi di per sé sono solo carta attraverso la quale puoi ottenere quello che ti piace, e niente di più.

Evita dunque le persone "negative", i lamentosi, i chiacchieroni che sprecano il loro tempo, perché il tuo è prezioso, e se vuoi avere alcune cose che non hai o se vuoi essere una persona migliore di quello he sei o che pensi di essere non hai tempo da sprecare!

4. Circondati di persone positive

Hai presente quelle persone sorridenti, che accolgono le loro sfide senza lamentarsi, che sono grate per quello che hanno, e che si sentono soddisfatte per quello che sono? Frequentale! Cercale! Attraile! Più passerai il tempo con persone positive e più ne verrai contagiato positivamente. Leggi libri di persone positive e storie di successo alle quali ispirarti.

5. Pensa al marketing 

Perché? Perché i professionisti del marketing promuovono la gelosia e l'invidia tra gli esseri umani. Accendere il desiderio e lavorare su questi sentimenti è uno dei loro goal! Perché devono indurci a desiderare le cose che gli altri possiedono per spingerci all'acquisto. Questa è una delle ragioni per cui le celebrities vengono usate nella promozione dei brand! Ci avevi pensato? Adesso lo sai, per cui evita di cadere nella trappola. Prendi la pubblicità per quello che è. Pubblicità. E fai le tue scelte. Dietro la famiglia felice riunita intorno al focolare a fare colazione, ci sono solo degli attori pagati per fare la "scena". Non è la realtà.

6. Sii felice per il successo degli altri

Cerca di provare un genuino piacere quando vedi che qualcuno ha successo o se un'amica ti racconta una cosa bella che le è capitata. Quando qualcuno riceve qualcosa che tu desideri ma ancora magari non hai sii felice per loro. E smetti di vedere la vita come una competizione. Il momento in cui proverai una sincera felicità nella gioia per gli altri sarà il giorno in cui potrai dire di avere superato l'invidia una volta per tutte! E avrai di che festeggiare!

 

7. Sii generoso

Anche se all'inizio dovrai sforzarti per esserlo, ne vale la pena. Rendi la generosità un'abitudine nella tua vita. Abituati a donare quello che hai e a condividerlo con gli altri. E' il segreto per ricevere abbondanza nella vita. Dai denaro, talenti, fai del volontariato. Trascorrere del tempo con chi ha meno di te ti darà soddisfazione e darà alla tua esistenza uno scopo più alto. Sostieni una causa che promuova la giustizia sociale, o spendi del tempo con chi ha bisogno. Vedrai che piano piano l'invidia se ne andrà, la considererai tempo sprecato, e ne sarai veramente convinto/a.

Perché l'invidia è una schiavitù che ti tiene in ostaggio e senza invidia la tua vita sarà migliore, più piena e imparerai ad attrarre quello che vuoi. Sei pronta per il cambiamento?

Scrivi commento

Commenti: 0