· 

La meditazione ti aiuta ad allentare lo stress ed ha anche molti benefici per la salute

Lo stress oggi è un problema dilagante e che porta con sé altri problemi, sociali e personali. La meditazione aiuta certamente ad allentare lo stress ed è ormai scientificamente riconosciuto che tiene lontane le malattie e migliora il sistema immunitario, oltre che, regalandoci maggiore calma migliora anche le nostre relazioni interpersonali e familiari.Possiamo ritagliarci momenti di quiete nella quotidianità e le meditazioni che si possono fare sono tante, e innumerevoli gli esercizi; la meditazione è una pratica che dovrebbe entrare a far parte del nostre abitudini quotidiane e accompagnarci durante il giorno.Vediamo una pratica di meditazione con le candele.

La meditazione della candela.

Accendete una candela in una stanza buia e tranquilla. Radicatevi e centratevi; fissate tranquillamente la candela. Respirate profondamente, sentite la luce della candela che vi scalda,e lasciate che il suo dolce tepore vi riempia completamente. Quando si affaccia un pensiero nella vostra mente, immaginatelo provenire dall'esterno. Non lasciate che la fiamma si divida e diventi un'immagine doppia, tenete gli occhi fissi. Continuate per almeno cinque o dieci minuti, poi rilassatevi.

La Meditazione è un'attività che vede la nostra mente spettatrice di se stessa. Attraverso la concentrazione della nostra attenzione su di un punto, infatti, la nostra mente si calma: si interrompono le onde dei nostri pensieri, ed arriviamo a comprendere la nostra vera natura, scoprendo la saggezza e la tranquillità che risiedono in ognuno di noi. Inoltre, impariamo a risvegliare quelle parti della nostra coscienza che normalmente vivono assopite ed inespresse.

Affinchè ciò sia reso possibile, il principiante che si avvicina alla pratica, cercherà di ridurre al massimo i movimenti inutili che, spesso, nell'immobilità di alcuni minuti sono presenti, curando in precedenza gli accorgimenti necessari affinchè la pratica non risulti eccessivamente scomoda, ed entrando nella meditazione con un'attitudine di ascolto ed attenzione, anche per ciò che produce maggiore attrito e fastidio, questo perché, l'obiettivo di entrare in contatto diretto con il SÈ, nella meditazione, passa attraverso l'immobilità e l'ascolto di tutto ciò che si muove internamente.

Se portiamo la nostra attenzione sulla fiamma di una candela, riduciamo il movimento del pensiero concentrandoci sull'oggetto scelto. Inizialmente la nostra mente continuerà a distrarsi, ma con la pratica saremo capaci di aumentare il tempo di concentrazione.

Così come i raggi del sole attraverso una lente diventano incandescenti, il focalizzare in un punto i raggi del pensiero rende la mente penetrante e più incisiva.

La pratica costante della meditazione crea un maggiore ascolto interno ed esterno, determinazione e forza di volontà, ed il nostro pensiero ne risulta più chiaro ed efficace, andando ad influenzare in modo positivo ogni aspetto della nostra vita.


VIAGGI

Week end a Budapest con SEMPLICE Card e sorpresa sul Danubio!

ALIMENTAZIONE

Tanti modi per gustare un caffè freddo

CASA

Nuove soluzioni design per la camera da letto

STYLE

I nuovi tagli capelli 2019 

ispirati alle celebrities