· 

Okinawa è l'isola giapponese dove puoi vivere oltre 100 anni

by Rossella Francini

 Okinawa è un'isola del Giappone che è un vero paradiso, ed è stata studiata per molto tempo in quanto è parte delle aree blu del mondo, che sono i luoghi in cui vivono molti centenari. I ricercatori hanno studiato le abitudini alimentari e sociali perché qui non solo molti abitanti hanno più di 100 anni, ma arrivano in buona salute! Il loro segreto è senza dubbio quello di mangiare poco e non alzarsi mai dal tavolo completamente sazi, mangiando pesce e alghe, una dieta frugale e buoni rapporti sociali che coltivano per tutta la vita.

Ma Okinawa è anche un vero paradiso dove si può essere incantati da un mare meraviglioso e molte cose da vedere, in una cultura affascinante molto lontana dalla nostra stessa Europa.

Il nord dell'isola di Okinawa, l'isola principale dell'arcipelago di Ryukyu, è dominato da grandi spiagge, montagne e colline coperte da foreste primarie subtropicali. Il centro è conosciuto con il nome di Chanpuru che significa "mescolanza" a causa delle numerose basi militari americane che conferiscono a questa regione un aspetto bioculturale in Okinave e in America. Anche in questa parte dell'isola ci sono numerosi siti storici inclusi nel Patrimonio Mondiale.

Da non perdere sono alcuni castelli tra cui il Castello di Katsuren che era di proprietà di Mr. Awamari che nel XV secolo mise in seria difficoltà il vero potere a causa del suo carattere ribelle e delle sue conquiste militari. Oggi ci sono solo alcune rovine classificate dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità e una splendida vista della regione centrale e del mare da un lato, e l'altra parte della penisola di Katsuren.

Il castello di Zakimi, costruito nel XIV secolo dal leggendario guerriero Gosamaru, noto per le sue costruzioni militari, è anche il primo esempio di un portale in pietra sull'isola di Okinawa e merita una visita. Fa anche parte del Patrimonio Mondiale dell'Umanità; nelle vicinanze del castello vale la pena visitare il villaggio dei maestri ceramisti di Yachimun no Sato.

Altri castelli da visitare sono il Castello di Nakijin, anch'esso un sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO che era quello del Clan Aji che regnò nel Regno del Nord ai tempi delle Tre Regioni prima dell'unificazione nel 1429, e il Castello di Nakagusuku, a 150m metri sopra il livello del mare, e originariamente costruito dal clan Aji nel XIV secolo e successivamente ampliato da Gosomaru nel XV secolo prima di cadere infine nelle mani di Awamari, il gentiluomo ribelle. Fa anche parte del sito del patrimonio mondiale.

Da non perdere la Residenza della famiglia Nakamura, una grande famiglia di pastori, costruita nel XVIII secolo. Le sue condizioni di conservazione praticamente perfette hanno guadagnato il nome di Patrimonio Culturale di grande importanza, e nel Giardino Botanico del Sud-Est è possibile osservare 100 specie di piante diverse su 400000 metri quadrati, più, 3000 tipi di fiori tropicali e 200 tropicali alberi da frutto.

Un'altra scoperta interessante per il visitatore sarà il villaggio di Ryukyumura ai piedi della collina Takouyama, un centro ricreativo che presenta sette tipi di case tipiche del vecchio Okinawa e artigianato della regione. C'è anche un asilo che contiene l'habu, un serpente molto velenoso, che si trova solo a Okinawa ea Taiwan.

Consigliamo anche di andare a Manzamo, un altopiano erboso che domina la baia di Nago perché da qui si può avere la vista più straordinaria di Okinawa sul mare blu cobalto e ammirare la schiuma delle onde che si infrangono sulla barriera corallina. Nelle vicinanze ci sono diverse spiagge, compresa la spiaggia di Manza.

Da non perdere l'Ocean Expo Park, un parco nazionale dove si tenne la mostra universale di Okinawa sul mare e gli oceani nel 1975. Il parco comprende l'acquario Churaumi di Okinawa, che è uno dei più belli e più grandi di tutto il Giappone, e un giardino botanico con oltre 2000 orchidee e piante tropicali, un museo marino, una grande spiaggia e il villaggio storico.

 

 Villaggio di Ryukyumura 

Manzamo


                                                Il velenosissimo serpente snake habu

                                                 Okinawa Ocean Expo Park

Dove dormire

Okinawa Marriott Resort & SPA

Un paradiso nel paradiso dell'isola di Okinawa, il Marriott Resort si trova a pochi minuti dalla spiaggia ea 1 km dalla spiaggia di Kariyushi. Le camere sono molto belle e spaziose e offrono tutti i comfort di cui avete bisogno. Il resort dispone di 5 diversi ristoranti dove potrete scoprire le delizie della cucina isolana, nota per la sua genuinità, così come le specialità internazionali, con la garanzia della qualità del materie prime utilizzate e l'eccellenza dell'ospitalità dove nulla è lasciato al caso. È possibile raggiungere l'hotel con un servizio di limousine dedicato che verrà a prendervi all'aeroporto di Naha a circa un'ora di distanza dal resort. Gli appassionati di golf possono praticare presso il vicino Kise Country Golf Club.

Oriental Hills Okinawa

Sarà difficile trovare una sistemazione migliore. In questo resort trascorrerai meravigliosi momenti a contatto con la natura, nella foresta di Onna. The Oriental Hills ha solo 14 lussuose suite, tutte dotate di una piscina privata in un'area di 20.000 metri quadrati. I momenti che trascorrerai saranno indimenticabili, circondati dal mare e dalla foresta subtropicale, accompagnati dai suoni della natura che ti faranno dimenticare lo stress della vita di tutti i giorni. Il servizio è puntuale e attento e allo stesso tempo molto rispettoso della privacy dell'ospite garantito anche dalla posizione del resort stesso che non può essere visto dalla strada. Non lo dimenticherai.

The Terrace Club Welness

Sentirsi fuori dal mondo è possibile ed è quello che vivrai in questo spettacolare resort di Busena, sull'isola di Okinawa. Un centro dove trovare armonia e benessere grazie alle più innovative terapie rilassanti e anti-age. Menu assolutamente sani e dedicati realizzati esclusivamente con prodotti freschi e locali, in un ambiente incredibile, circondato dal Mar Cinese Orientale e dalle sabbie dorate di Nago Bay.

Difficilmente troverai una SPA migliore, con un servizio veramente esclusivo e una professionalità oltre ogni immaginazione per una remise-en-forme totale. Puoi realizzare un piano personalizzato in base alle tue esigenze specifiche e recuperare l'equilibrio attraverso la talassoterapia che sfrutta il potere curativo dell'acqua di mare. Tutti i trattamenti viso e corpo sono eseguiti con oli e balsami naturali. Lezioni private di yoga e un ristorante dove gli ospiti possono godere della loro creatività, salute e freschezza, mentre finalmente capirete perché a Okinawa la gente vive una vita così lunga.

 

Scrivi commento

Commenti: 0