· 

Combattere l'ipertensione senza farmaci

di Fabio Prandellini

Che cosa è l'ipertensione?

La pressione sanguigna è la forza con la quale il sangue viene pompato dal cuore alle arterie. Una pressione "normale" è di solito 70/120.

Quando la pressione è alta il sangue si muove attraverso le arterie con più forza e questo aumenta la pressione sui delicati tessuti delle arterie e danneggia pertanto i vasi sanguigni. L'ipertensione colpisce molte persone, sempre di più da quanto emerge dalle statistiche, ed è un "killer silenzioso" in quanto di solito non provoca sintomi finché almeno non si verificano danni significativi al cuore. Senza sintomi visibili, la maggior parte delle persone, non sa neanche di avere la pressione alta

Cosa si può fare per abbassare la pressione e per prevenire il rischio di ipertensione senza farmaci?

1. Muoversi

Esercitarsi da 30 a 60 minuti al giorno è una parte molto importante del programma di prevenzione per abbassare la pressione sanguigna.

Inoltre un'attività fisica regolare favorisce forza, equilibrio e regala buonumore; in più riduce il rischio di sviluppare diabete e malattie cardiache. Se da un po' di tempo non sei attivo fai degli esami e valuta insieme ad un personal trainer e ad un medico sportivo per iniziare il tuo allenamento in maniera sicura.

Se non ti va di andare in palestra puoi andare fuori a correre o a camminare a passo spedito. Una passeggiata , oppure se ti piace l'acqua, il nuoto o gli esercizi in piscina ti aiuteranno. L'importante è che ti muovi! Inoltre, almeno due volte la settimana dovresti fare esercizi di rinforzamento della massa muscolare, come sollevare pesi o fare flessioni o qualsiasi altro esercizio suggeritoti in palestra per aumentare la massa muscolare.

2. Segui la dieta DASH

Questo approccio dietetico consiste prevalentemente nel mangiare frutta, verdura e cereali integrali, latticini a basso contenuto di grassi, carni magre, pesce e frutta oleosa come noci e mandorle.

Il regime prevede inoltre l'eliminazione di grassi saturi e trasformati come i grassi idrogenati, e tutti i latticini grassi e le carni grasse. Riduce tutti gli zuccheri e i dolciumi, le bevande e i succhi zuccherati.

3. Riduci il sale

Per ridurre la pressione devi assolutamente ridurre al minimo l'assunzione di sodio, pertanto se puoi elimina il sale dalla dieta o comunque riducilo drasticamente. Insaporisci le pietanze usando le spezie e abituati al sapore dei cibi per come sono, vedrai che piano piano sentirai sempre meno l'esigenza di aggiungere il sale.

Il sale favorisce la ritenzione idrica, e questo si traduce in un aumento della pressione sanguigna. Impara a leggere le etichette, perché il sodio è aggiunto un po' ovunque nei cibi industriali. Cerca inoltre di mangiare più possibile cibi naturali.

4. Controlla il grasso intorno alla vita!

Il grasso viscerale, non solo è brutto da vedere ma poiché circonda organi vitali quali anche il cuore, può portare a seri problemi di salute tra cui l'ipertensione. Se hai la pancia, pertanto devi seguire un programma nutrizionale che ti consenta di perderla. In poche parole devi assolutamente dimagrire!

5.Smetti di fumare

Se proprio non riesci a smettere di fumare, controlla almeno il numero di sigarette quotidiane.

Poichè la nicotina alza la pressione sanguigna per diversi minuti dopo ogni sigaretta, se sei un fumatore accanito, la tua pressione può rimanere alta per lunghi periodi di tempo. Le persone con pressione alta che fumano sono infatti più esposte all'ipertensione e al rischio di sviluppare ictus e infarto. E questo vale, anche se in maniera ridotta, per il fumo passivo.

5. Smettere di fumare apporta anche tanti benefici

Trova un modo per smettere!

6. Bevi un bicchiere di vino rosso ogni giorno 

Ma modera tutti gli altri introiti di alcool nella tua dieta! Il vino rosso contiene resveratrolo ed è importante per la salute del cuore perché il rsveratrolo è un potente antiossidante. Se non bevi e comunque sarebbe importante per assumerne un buon quantitativo senza essere  costretti ad ubriacarsi puoi prendere un integratore di questa sostanza in capsule.

Bere troppo alcol invece può non solo aumentare la tua pressione, ma anche ridurre l'efficacia dei farmaci anti-ipertensivi che stai eventualmente assumendo.

7. Allevia lo stress

Lo stress fa aumentare la pressione sanguigna, pertanto trova un metodo (ce ne sono tanti) per gestire lo stress nella tua vita. La meditazione, la respirazione, le tecniche di rilassamento o lo yoga sono tutti rimedi efficaci per gestire lo stress.

Scrivi commento

Commenti: 0