· 

Gisele Bundchen rivela di avere pensato al suicidio

di Maria Vittoria Brandolini

Una donna bella e famosa che ha dimostrato che essere belli e famosi non ti rende comunque diversa dai comuni mortali. Nel suo prossimo libro "Il mio percorso verso una vita significativa", Gisele ha scritto dei suoi problemi e delle sue sofferenze a causa di problemi psicologici, tra cui la claustrofobia e gli attacchi di panico che l'hanno portata a pensare due volte al suicidio "Non puoi giudicare dall'esterno" come Gisele Bundchen rivela quando parla di se stessa e della sua storia "Non hai mai idea di cosa stia realmente succedendo" e aggiunge che "sentiva che era giunto il momento di condividere parte della sua vulnerabilità, perché l'ha aiutata ad essere ciò che è adesso". La sua paura degli spazi chiusi, vale a dire la claustrofobia e gli attacchi di panico, iniziò nel 2003 quando sperimentò il suo primo attacco di panico su un piccolo aereo e da quel momento iniziò la sua prova, aggravata dalla frustrazione di sapere che era una persona fortunata, che aveva sempre sentito positivo, e con una famiglia meravigliosa. E questo ha anche innescato i suoi sensi di colpa, come se a lei non fosse permesso di stare male. Ma si sentiva impotente, e gli attacchi di panico erano diventati così terribili e intensi che cominciò ad avere pensieri suicidi. La sensazione era che la morte potesse portarla via da quelle terribili esperienze, e quelli che sanno che gli attacchi di panico sanno come possono farti sentire. Alla fine decise di andare dal medico che prescrisse un trattamento anti-panico, ma l'idea di dipendere da una pillola la fece sentire ancora peggio, e non sapeva cosa fare, ma sapeva che aveva bisogno di aiuto. Così seguita da alcuni specialisti, ha deciso di cambiare completamente il suo stile di vita. Ha fumato sigarette, bevuto vino e cappuccino e in un giorno ha rinunciato a tutto. Ed è stato durante quei dolorosi momenti che ha anche rotto l'impegno con Leonardo Di Caprio nel 2005. Ora dal 2009 è sposata con Tom Brady, ed entrambi seguono un regime vegetariano abbastanza rigido; vivono con i loro due figli e il figlio di suo marito nato da una precedente relazione, e oggi è felice e grata alla vita per quello che è ora.

Scrivi commento

Commenti: 0