· 

Impara a portare sulla tua tavola i prodotti di stagione

di Barbara Puzzilli

Conoscere il calendario dei prodotti che la stagione ci offre, aiuta non solo a variare le ricette da portare in tavola, ma garantisce un migliore apporto vitaminico e di nutrienti, nell'evitare prodotti che vengono sottoposti a forzature o che provengono da paesi lontani. Ogni stagione dà i suoi frutti migliori, e se impariamo ad usarli ne trarremo un grande vantaggio in termini di salute. Con il mese di settembre si saluta l'estate e si da il benvenuto all'autunno, una fase di transizione dove ancora possiamo trovare una grande varietà di frutta e verdura.

Cosa acquistare in settembre?

Meloni e angurie (gli ultimi), zucchine, melanzane, peperoni e pomodori, sono nella loro ultima fase ma si possono  ancora trovare e utilizzarli per le nostre ricette.

Grande entrèe di settembre è sicuramente l'uva, sia bianca che nera, con la quale possiamo preparare ottime ricette o mangiarla così com'è: l'uva aiuta a disintossicare l'organismo ed è indicata anche per un periodo detox pre autunnale inserendola per 3 giorni come unico alimento della nostra dieta. Vedrete che vi sbarazzerete anche di quei 2-3 chili accumulati durante l'estate che ancora non si sono consolidati nel vostro organismo.

Ottimi anche i frutti di bosco che potrete reperire in ogni supermercato, tra cui i lamponi ricchissimi di Vit. C e antiossidanti, e poi fichi, prugne e susine.

Cominciano inoltre le pere e le mele del primo raccolto, che potrete usare anche per dare un tocco diverso alle vostre insalate aggiungendo piccoli tocchi di formaggio e frutta secca.

In settembre arriva anche il frutto del buonaugurio, il melograno, che è un vero toccasana per la salute.Lo potrete centrifugare, aggiungerlo ai secondi di carne, o prepararci delle squisite marmellate che potrete usare anche con i formaggi .

Tra le verdure, scegliete, le bietole, la cicoria, il porro (ottimo per preparare le prime zuppe autunnali), i fagioli freschi che potrete aggiungere ai vostri cereali per un piatto completo e nutriente ,e le prime zucche che arrivano a colorare le nostre tavole e possono essere usate anche come decorazione per la tavola o per il soggiorno. Inoltre dopo primi giorni di pioggia comincerete a trovare sui banchi del mercato i funghi, tra cui gli ottimi porcini che potrete aggiungere alla zucca tagliata a dadini e cucinarli in padella con un po' di olio extra vergine di oliva e rosmarino per preparare delle squisite tagliatelle di farro ai porcini, il mio piatto preferito dell'autunno!

Scrivi commento

Commenti: 0