· 

Scopri i sintomi più comuni del cancro al seno

di Lorella Marcucci

Ormai sappiamo tutte che un insolito nodulo può essere un'allarme di cancro al seno, ma sapete che ci sono altri sintomi che probabilmente non conoscete come alcuni cambiamenti della pelle o del capezzolo? Avere queste conoscenze può fare la differenza per una diagnosi precoce, soprattutto perché capita almeno a una donna su sei di avere una diagnosi di cancro al seno con sintomi diversi dalla presenza di un nodulo.Qualsiasi improvviso cambiamento nel seno può segnalare che qualcosa è in atto, inclusi nuovi sviluppi nelle sue dimensioni o forma. Un insolito dolore al seno o al capezzolo deve sempre essere sottoposto a un medico esperto, così come un capezzolo che improvvisamente si introflette. Molte donne non si rendono conto che anche la pelle del seno può offrire importanti informazioni sulla salute. Se la pelle diventa rossa, squamosa, spessa, butterata, increspata o irregolare, vai a fare un controllo. Lo stesso vale per qualsiasi fuoriuscita di liquido dal capezzolo, o gonfiore, calore e dolore. Anche i linfonodi ingrossati sotto il braccio dovrebbero essere esaminati.

Naturalmente, questi sintomi non sempre segnalano il cancro al seno, perché possono apparire in determinate fasi del ciclo mestruale ; tuttavia, quando noti qualsiasi modifica al seno è meglio per sicurezza che ti rechi a fare un controllo. Se noti un cambiamento insolito che sia nelle dimensioni, o nell'aspetto e nella consistenza del capezzolo, o nella sensibilità, devi parlarne con il medico prima possibile. 

La buona notizia è che molti cancri al seno se scoperti precocemente, possono essere curati con ottime probabilità di sopravvivenza, pertanto il consiglio è quello di effettuare gli screening con regolarità e andare ad un controllo se notate qualcosa di strano.

 

Vediamo il video di Paolo Veronesi, Presidente della Fondazione Umberto veronesi e direttore della Senologia Chirurgica presso l'Istituto Europeo di Oncologia.

Scrivi commento

Commenti: 0