· 

Scopri il Galles, terra di draghi e misteri

di Marina Malipiero

Il Galles è una delle 4 nazioni che compongono il Regno Unito. Occupa la zona sud-occidente della Gran Bretagna, affacciandosi sul Mare d'Irlanda, e confina con la sola Inghilterra a est. Il territorio è suddiviso in 22 contee e aree cittadine, mentre la popolazione ammonta a più di 3 milioni di abitanti. E' soprannominato "La Terra del Dragone", a causa del drago rosso che campeggia sulla bandiera e che assieme al porro e al narciso è uno dei simboli nazionali.

Il Galles è un paese molto cordiale: che visitiate una grande città oppure un remoto villaggio di campagna, i gallesi vi accoglieranno sempre a braccia aperte e con il sorriso sulle labbra. Il Galles è anche un paese molto fiero, con grandi tradizioni e un forte spirito indipendente. Gli antenati dei gallesi moderni sono gli abitanti originari della Gran Bretagna, e qui è stata fatta l'ultima, disperata opposizione agli invasori romani. Tenete presente che erano gallesi anche Re Artù e il Mago Merlino.

Il Galles viene diviso in due parti, meridionale e settentrionale, che non hanno nessun valore ufficiale ma solamente geografico e distintivo. Il Galles del sud comprende le città più grandi del paese, cioè Cardiff  (la capitale), Newport e Swansea, ed è anche la parte più industrializzata e densamente abitata. Il Galles del Nord è invece più rurale e meno antropizzato: questo territorio è considerato maggiormente pittoresco, visto che possiede i castelli più importanti e alcuni scenari davvero straordinari. Ad ogni modo ogni zona del Galles ha le sue caratteristiche peculiari e merita di essere visitata:pur essendo una piccola nazione il Galles possiede un territorio meraviglioso, variegato e altamente suggestivo. Qui troverai moderne e vivaci città, piccoli e deliziosi villaggi, antichi castelli e dimore storiche.

 

Castelli e dimore storiche in Galles

Il Galles è particolarmente famoso per i suoi stupendi paesaggi: tranquille zone di campagna,valli incontaminate, dolci colline e montagne maestose. Molto rinomate  a livello internazionale sono le sue zone costiere, le sue spiagge  di una bellezza davvero incredibile, che possono essere vistate a piedi per quasi tutta la loro estensione percorrendo i 1400 km del Wales Coast Path. In Galles potrai anche fare surf.

 

Il Galles e anche soprannominato "Il Paese dei castelli", visto che tra manieri grandi e piccoli, ben conservati oppure in rovina, vi sono centinaia di fortezze sparse su tutto il territorio (si dice che il Galles possieda  il maggior numero di castelli per abitante del mondo). Di particolare importanza sono i 17 castelli del cosiddetto "Iron Ring" (anello di ferro), un sistema difensivo ideato dal re inglese Edoardo I: tra questi vi sono i più belli e importanti della nazione, come quelli di Caernarfon, Conwy, Beaumaris e Harlech.

Altro tratto caratteristico del Galles è la sua lingua. Il gallese (Cymraeg), viene parlato correntemente e normalmente da gran parte della popolazione: il Paese è completamente bilingue come potrai constatare leggendo i cartelli stradali e altre informazioni scritte.

Come arrivare

Per arrivare in Galles dall'Italia ci sono diverse opzioni. Se vuoi visitare il Galles del sud o iniziare da lì il tuo tour puoi attirare a Cardiff oppure a Bristol in Inghilterra. Se invece vuoi raggiungere il galles del Nord ti conviene atterrare a Liverpool oppure a Manchester.

 

 In treno e autobus le principali località del Galles sono facilmente raggiungibili dal resto della Gran Bretagna. Ti consigliamo i mezzi pubblici anche per spostarti all'interno del Galles:praticamente tutte le località sono ben collegate tra loro e raggiungibili facilmente sia in treno che in autobus. In treno Cardiff dista circa 1 h da Bristol, mentre Bangor dista 1 h e 45 min da Liverpool e 2 h e 10 min da Manchester. Partendo da Londra i tempi di percorrenza in treno sono circa 2 ore per Cardiff e 3 ore per Bangor.

Scrivi commento

Commenti: 0