· 

Se vuoi essere più felice impara la calma

Se vuoi essere felice devi imparare a sviluppare la calma e a lasciare andare la rabbia, che è una forma di energia che può essere bruciata facendo attività fisica per esempio e "resistendo" a quelle situazioni che ti provocano rabbia, imparando a resistere all'esplosione immediata. Vedrai che bruciando quell'energia che ti fa esplodere con un'attività fisica, dopo ti sentirai meglio e vedrai la situazione con occhi diversi. Ben presto ti passerà la voglia di arrabbiarti. Provare per credere! Uno degli ispiratori ed un'autorità sulla calma è Paul Wilson, che ha scritto due best seller sul tema "Istant Calm " e "The Calm Technique".

Inquietudine, rabbia, stress e ansia ci portano a perdere le staffe, a scapito della nostra serenità e della nostra salute e delle persone che ci sono vicine. Vediamo proprio da Paul Wilson qualche pillola che potrà aiutarvi per portare più calma nella vostra vita, e di conseguenza allentare lo stress.

1. Impara ad essere "generosamente egoista" e ricorda che frequentare persone estremamente nervose rende nervosi, pertanto impara ad evitarle. Al contrario, se avrai a che fare con persone tranquille, potrai sentirti tranquillo anche tu.

2. Ricordati di respirare. Prenditi qualche momento della giornata, anche quando sei seduto alla scrivania, chiudi gli occhi per qualche istante, respira profondamente e concentra tutta la tua attenzione sul respiro. Oltre ad ossigenare tutto il tuo organismo, ti sentirai meglio e la tua giornata procederà con più calma e lucidità.

3.Non sprecare energie a rimuginare sui problemi; la risoluzione ad ogni problema arriva proprio quando smetti di pensarci costantemente e quando ti trovi in uno stato di calma. Sii vigile sui tuoi pensieri. Un pensiero negativo o uno positivo con scenari e previsioni migliori porta via lo stesso tempo, allora perché ti focalizzi sulle cose negative? 

4.Concentrati sul presente e lascia futuro e passato fuori dalla porta. Tutte le preoccupazioni riguardano il futuro. Fai nel presente tutte le azioni che ritieni importanti anche sul lungo periodo ma non sprecare energia nell'ansia e nella preoccupazione, perché non risolverai i problemi preoccupandoti anzi!

5.Prendi l'abitudine di cercare il lato migliore e i lati positivi nelle situazioni e nelle persone. Questo atteggiamento ti porterà ottimismo e serenità. E ti sentirai più calmo e meno stressato.

6.Lascia andare la perfezione perché non è applicabile. Nessuno è perfetto; sii te stesso, e cerca di ottenere il massimo dal tuo talento.

7.Fai ogni cosa con attenzione e gratitudine; scoprirai che anche mangiare un frutto o bere un caffè possono essere gesti ai quali puoi infondere tutta la tua gratitudine. Provaci e le cose cambieranno.

8. Prendi lezioni dai bambini, che sanno vivere il presente; impara osservandoli e ricordati di quando eri un bambino anche tu. Quel bambino è ancora vivo in te, lasciagli la possibilità di esprimersi e vedrai le cose da un punto di vista diverso.

10. "Spezza le abitudini". Cambia tragitto per andare al lavoro e apprezza quello che vedi, o fai qualcosa che non avresti mai pensato di fare. Uscire dalla gabbia delle "abitudini" ti farà percepire stati che non avresti pensato possibili. 

 

Cosa più importante smetti di correre, a meno che tu non abbia davvero un'ottima ragione per farlo! Fare le cose con più calma ti porterà ad essere più calmo e a mantenere una buona salute. Non ti resta che provare!

Scrivi commento

Commenti: 0