· 

Le patologie che possono essere rivelate osservando la lingua

La lingua, può rivelare molto sulle tue condizioni di salute, e una volta i medici osservavano spesso la lingua per capire se potevi avere dei problemi di salute. Oggi ci si basa molto di più sugli esami clinici ma in realtà osservando la lingua possiamo capire molto sulla nostra salute. Imparare ad osservarla ci può inoltre suggerire se recarsi a fare una vista medica per approfondire il nostro stato di salute generale. Infatti, i sintomi di molte malattie croniche possono comparire sulla lingua.

I sintomi di molte malattie croniche e acute possono comparire sulla lingua. In effetti, a volte sono tra i primi segni che qualcosa non va.

Diabete

La candidosi oro-faringea è comune tra le persone con diabete , e può essere infatti il primo segno e altro non è che il risultato di un sistema immunitario indebolito. Spesso è il dentista che se ne accorge durante una semplice visita di controllo, e che può suggerirti di fare ulteriori approfondimenti. Il segnale tipico è il rivestimento bianco sulla lingua, che può arrivare anche ad avere una consistenza simile alla ricotta. Nel diabete inoltre la bocca è quasi sempre asciutta, e infatti la maggior parte delle persone con diabete sono un po' disidratate, la lingua inoltre può presentarsi "raggrinzita" e cambiare d'aspetto.

HIV

Una patina bianca e pastosa che ricopre la lingua può rappresentare uno dei primi segni di infezione da HIV o AIDS. Come nel diabete, un sistema immunitario indebolito, fa fatica a combattere gli organismi come i lieviti e funghi che di solito e in condizioni normali sono presenti indisturbati nell'organismo. Anche la presenza di piaghe rosse sulla lingua e in altre parti della bocca possono essere un segno di HIV così come le leucoplachie pelose, ossia delle formazioni bianche e pelose ai lati della lingua.

Al giorno d'oggi, fortunatamente  ci sono molti trattamenti efficaci per l'HIV / AIDS, compresi i farmaci per prevenire l'infezione e le sue numerose conseguenze.

Celiachia

Nella celiachia, mangiare il glutine innesca il sistema immunitario che attacca l'intestino tenue.  Sintomi intestinali come stitichezza, diarrea, gonfiore e dolore sono i segni distintivi, ma nel celiaco la lingua può perdere il rivestimento peloso che punteggia la superficie della lingua. Questa condizione, chiamata anche "lingua calva", può causare cambiamenti nel gusto o essere anche dolorosa, per esempio quando si mangiano cibi particolarmente acidi o piccanti o si beve alcol. la celiaci può dare bruciore alla lingua e si può avere secchezza delle fauci data dalla perdita di vitamine e minerali che non vengono assorbiti correttamente attraverso l'intestino.Si possono presentare inoltre afte sulla lingua o in altre zone della bocca. L'unico modo per gestire la celiaci, è eliminare il glutine dalla propria dieta.

Sindrome di Sjogren

La sindrome di Sjogren, è una malattia autoimmune come la celiachia, e può attaccare molte parti del corpo, ma spesso colpisce le ghiandole salivari e i dotti lacrimali. Si ha infatti secchezza degli occhi e secchezza della bocca e si può avere anche in questa condizione la candida orale. Quando la saliva con i suoi enzimi protettivi scarseggia,la candida comincia infatti a proliferare, e possono comparire le tipiche macchie bianche, oppure la lingua può diventare liscia e rossa se i piccoli peli come anche nella celiaci, scompaiono. La lingua può inoltre dare una sensazione di bruciore.

Cancro

Il cancro è probabilmente l'ultima cosa a cui  si pensa, ma un dentista accorto può notare durante la visita dei segnali che lo possono indurre a riconoscere in tempo eventuali segnali di tumori alla testa, al collo e al cavo orale.Un segnale può essere la presenza di leucoplachia, ossia macchie bianche te dalla crescita incontrollata di cellule anomale. La leucoplachia può anche essere una condizione innocua, ma poiché potrebbe essere anche un segnale di cancro deve essere controllata dal dentista e se del caso richiedere ulteriori approfondimenti. Inoltre se si hanno dolori o bruciore sulla lingua per più di due settimane bisogna farsi controllare.

 

 

Carenze vitaminiche

Una lingua sana presenta un colore rosso-rosato. Una lingua rossa brillante potrebbe invece essere un segno di insufficienza di acido folico, vitamina B12 o ferro. Spesso queste carenze possono essere corrette con supplementi e / o modifiche alla vostra dieta.

Una lingua rosso vivo potrebbe anche essere un segno di mal di gola o malattia di Kawasaki, una condizione rara e solitamente curabile che causa infiammazione in alcuni vasi sanguigni, in genere nei bambini piccoli.

Stress

Le ferite da ulcere - da non confondere con l'herpes labiale, che è causato da un virus, possono essere un segno di stress, e possono comparire sulla lingua o su altre parti della bocca. Se noti delle piccole piaghe prova a fare dei gargarismi con acqua salata tiepida e evita di mangiare cibi grassi o troppo caldi, preferendo cibi morbidi e freddi come ad esempio dello yogurt.

Le ferite e le protuberanze sulla lingua possono anche derivare dal  digrignamento dei denti o dal mordersi la lingua. Molti traumi benigni sulla lingua sono dati da traumi che derivano da stress. Lo stress può essere alleviato con appositi esercizi, yoga, e meditazione, e inoltre sarebbe opportuno masticare lentamente.

 

Scrivi commento

Commenti: 0