· 

La salute in un sorriso

La salute orale è molto di più che avere dei denti bianchi. Una buona salute del cavo orale è molto importante infatti, soprattutto per quanto riguarda in particolare le malattie gengivali, perché è legata ad un rischio maggiore di contrarre malattie cardiache e addirittura di travaglio precoce in gravidanza. Il primo passo importante per garantirsi denti e gengive sani consiste nel passare il filo interdentale tutti i giorni e lavarsi i denti regolarmente dopo ogni pasto o spuntino.La tua bocca può rivelare molto di più su di te di quanto tu non possa pensare, perché dal dentista potrai scoprire anche indizi sul tuo stato di salute generale.

"Il corpo del resto è tutto collegato", e dalla bocca si possono vedere segnali  che potrebbero indurci a pensare che ci sia qualcos'altro nel corpo.

Ad esempio diabete, anemia e varie malattie autoimmuni sono tutte condizioni con sintomi che possono manifestarsi nella  bocca.

Ecco alcuni dei problemi di salute che il tuo dentista potrebbe essere in grado di individuare durante una visita di controllo.

Diabete

Nessuna parte del corpo sfugge agli effetti del diabete. Parlando della bocca, un sintomo distintivo del diabete  è il respiro dall'odore  fruttato. Questo accade perché nel diabete il tuo corpo che brucia i grassi invece di zuccheri per produrre energia, ma ci sono anche altri segni che potrebbero dare indicazioni al dentista che potresti avere il diabete; tra questi le gengive gonfie, doloranti e sanguinanti, o l'herpes labiale e la secchezza delle fauci, o anche la candida orale sono tutti segnali comuni in chi soffre di diabete.

La ricerca suggerisce inoltre  che le persone che hanno malattie gengivali hanno maggiori probabilità di sviluppare il diabete.

MRGE

L'MRGE o malattia da reflusso gastroesofageo  provoca l'insorgenza di acido nello stomaco e nell' esofago, causando bruciore di stomaco, dolore toracico e difficoltà a deglutire. L'acido può anche portare a alitosi, e allo sviluppo di afte, ulcere bianche molto dolorose.

 

 

Se non trattato, il reflusso acido può consumare lo smalto dei denti, e aumentare il rischio di cancro.

Cancro

Un controllo regolare dal dentista è utile non solo per scoprire e curare carie e imparare ad avere un igiene dentale più corretta, a lavare i denti regolarmente e ad usare il filo; il dentista attento, durante una visita può anche scorgere segni di tumori della testa e del collo, e tumori della bocca e della gola.

I dentisti cercano "eventuali macchie rosse o bianche che sono anormali, eventuali zone ulcerate nelle guance, noduli, protuberanze e gonfiore che possono orientarli verso una diagnosi di sospetto tumore".

Il dentista di solito controlla anche le ghiandole intorno al collo per notare qualsiasi segno di gonfiore che potrebbe indicare una malattia, compreso il cancro.

Importante parlare sempre con il tuo dentista di eventuali cambiamenti che noti nella bocca. "Quando qualcosa è presente per due settimane o più o aumenta di dimensioni o forma, allora dobbiamo iniziare a preoccuparci, soprattutto se si fuma regolarmente.

 

Il fumo è infatti la causa principale di cancro alla testa e al collo. Andare dal dentista regolarmente due volte l'anno è una sana abitudine per prevenire e trattare in tempo anche alcune forme di cancro.

Osteoporosi

L'osteoporosi è il costante assottigliamento delle ossa che è più comune tra le donne in postmenopausa. L'osteoporosi, al contrario di quanto si possa pensare, può purtroppo colpire anche le ossa della mascella che ancorano i denti.

Se una persona non ha una malattia parodontale, ma ne ha gli effetti potrebbe essere un chiaro segno di osteoporosi.

Esistono molti trattamenti efficaci per l'osteoporosi, ma alcuni di essi, compresi i bifosfonati, possono causare rari problemi aggiuntivi alla mascella e al femore.

HIV

Le persone con HIV o AIDS sono soggette a diversi problemi alla bocca. Uno dei più comuni è il mughetto orale, la stessa infezione da lievito che colpisce le persone con diabete. In questo caso si può notare una patina bianca simile a fiocchi di latte sulla lingua.

Altri problemi di salute orale legati all'HIV / AIDS includono la secchezza delle fauci (che può portare alla carie),piccole ferite ricorrenti,  malattie gengivali e le verruche del papillomavirus umano (HPV), lo stesso virus che può causare tumori della cervice e della testa e del collo dell'utero. Il sarcoma di Kaposi può essere una complicanza successiva dell'HIV / AIDS. È una forma di cancro che si presenta con macchie viola o rosso intenso sulla pelle o nella bocca.

Sindrome di Sjogren

Nelle malattie autoimmuni, il sistema immunitario attacca erroneamente le cellule sane anziché  virus o batteri estranei all'organismo. Molte condizioni autoimmuni possono manifestarsi in bocca, come per esempio la sindrome di Sjogren . Nelle persone con Sjogren, il sistema immunitario tende a colpire specificamente le ghiandole responsabili dell'umidificazione della bocca, causando secchezza delle fauci; colpisce anche i condotti lacrimali e provoca secchezza e prurito agli occhi.

L'artrite e il lupus reumatoide possono anche presentarsi con problemi alla bocca che vanno da piaghe dolorose, problemi di deglutizione  e cambiamenti nel gusto. Circa la metà delle persone con artrite reumatoide presenta inoltre un gonfiore doloroso alla mascella.

Celiachia 

Se hai la celiachia, l'ingestione di glutine - una proteina presente nel grano, nella segale e nell'orzo e in altri cereali - il sistema immunitario provoca la devastazione della parete intestinale e i sintomi si possono estendere fino alla bocca. Il dentista potrà notarlo durante una visita e comunque potrete avvertire sensazione di secchezza e bruciore alla lingua. 

L'unico trattamento per la celiachia è stare lontano dal glutine. Questo in genere limiterà i sintomi e eviterà problemi di salute a lungo termine.

Anemia

L'anemia si verifica quando non si hanno abbastanza globuli rossi. In genere, il sintomo principale è la stanchezza, ma il dentista potrebbe notare che stai perdendo colore nelle gengive, nella lingua e in altre parti della bocca, quindi potrebbe accorgersene.

La causa più comune di anemia è la carenza di ferro, che a sua volta può essere il risultato di periodi pesanti, malattie croniche, interventi di bypass gastrico o carenze vitaminiche. Questo tipo di anemia può spesso essere trattato con supplementi e cambiamenti nel regime alimentare.

Malattie renale cronica

I reni sani eliminano rapidamente e in modo pulito i prodotti di scarto del tuo corpo. Se i reni non funzionano correttamente però, le tossine possono accumularsi e causare problemi in tutto il corpo, compresa la bocca. Il tuo alito, ad esempio, può puzzare di urina o avere un odore particolarmente dolce e potresti avere la bocca secca.

Scrivi commento

Commenti: 0