· 

Hai problemi di sonno? Scopri cosa puoi fare.

come risolvere l'insonnia

Se hai difficoltà ad addormentarti o ti svegli durante il sonno, questo può influire su tutti gli aspetti della tua vita quotidiana. Ecco cosa devi sapere. Tutti hanno difficoltà a dormire di tanto in tanto. Ma se il problema del sonno è un tuo problema ricorrente potresti avere bisogno di aiuto.Ecco quando il sonno è un problema:1) Anche se dormi per otto ore di seguito, ti svegli e ti senti stanco e non riposato. In questo caso è probabile che c'è qualcosa che impedisce al tuo corpo e al cervello di entrare in certi livelli di sonno profondo.2) Russi: Il russare può essere innocuo, ma potrebbe anche essere un segnale di avvertimento per l'apnea notturna, una condizione pericolosa in cui le vie aeree vengono ostruite e si smette di respirare nel sonno.3)Dormi durante il giorno;è normale essere stanchi dopo una notte passata a girarsi e rigirarsi, ma quando inizi a sperimentare un'eccessiva sonnolenza diurna, ad esempio ti addormenti al lavoro o alla guida, è il momento di considerare se stai dormendo abbastanza o se potrebbe avere un disturbo del sonno.3)E' da almeno un mese che hai difficoltà ad addormentarti o a dormire otto ore di seguito.

Può sembrare ovvio, ma le persone che soffrono di insonnia spesso non cercano aiuto dal medico per risolvere il problema, e pensano che si risolverà da solo nel tempo; se la mancanza di sonno diventa cronica, si potrebbe invece avere bisogno dell'aiuto di un medico per impostare una strategia efficace.4)Il sonno non è l'unico problema; magari si soffre di un'altro problema di salute, che rendono difficile dormire profondamente. Per esempio, la sindrome delle gambe senza riposo, peggiora la notte.Anche in questo caso è importante che il problema venga condiviso con un medico di fiducia, perché la mancanza di sonno porta ad ammalarsi molto facilmente e perfino ad ingrassare o rendere vano ogni tentativo di perdere peso.