· 

Scopri perché le ciliegie ti fanno bene

by Marina Montefiore

È di nuovo la stagione delle ciliegie! Sono freschi, abbondanti, belle e deliziose, ma, forse ti starai chiedendo, se oltre a questo fanno anche bene alla salute oppure no.La risposta è sì, 100 volte sì! Le ciliegie non sono solo uno dei frutti più salutari, ma sono anche tra i cibi più salutari in assoluto. Una tazza, o circa 21 ciliegie, contiene meno di 100 calorie e il 15% del fabbisogno giornaliero di vitamina C. 

Ma scopriamo insieme perché dovresti mangiare ciliegie e senza sentirti minimamente in colpa!

 

Le ciliegie contengono molti antiossidanti

 

Le ciliegie sono una potente fonte di antiossidanti e composti anti-infiammatori.  Rallentano pertanto l'invecchiamento e scongiurano malattie croniche, tra cui malattie cardiache, cancro, morbo di Alzheimer, diabete e obesità.Vi sembra poco?

Proteggono dal diabete

 

L'effetto antinfiammatorio delle ciliegie aiuta a mantenerti sano/a e in forma!; ma per di più, le ciliegie hanno un indice glicemico basso e inferiore a molti altri frutti, quindi non innescano picchi glicemici nel sangue e non stressato il pancreas. Per questo sono  protettive contro il diabete e importanti per gestirlo se già lo hai sviluppato.https://www.semplicemag.com/2018/06/19/conosci-il-diabete-di-tipo-2/.

Promuovono un sonno sano

 

Le ciliegie sono una delle poche fonti alimentari di melatonina, un ormone che aiuta a controllare i cicli sonno-veglia. Uno studio condotto su uomini e donne con insonnia ha rilevato che rispetto a un placebo, 1 litro di succo di ciliegia aspro al mattino e ancora una o due ore prima di andare a letto aumentava il ciclo del sonno di un'ora e 24 minuti!

Danno sollievo all'artrite

 

Diversi studi hanno suggerito che il consumo di ciliegie è benefico per chi soffre di artrosi e artrite. Mangiare regolarmente   ciliegie o succo di ciliegia puro al 100% e senza zuccheri aggiunti nella vostra dieta quotidiana può aiutarvi a ridurre il dolore alle articolazioni.

Riducono il rischio di attacchi di gotta

 

Oltre otto milioni di adulti ormai soffrono di gotta. Questa artrite infiammatoria si innesca quando un prodotto di scarto chiamato acido urico si cristallizza all'interno delle articolazioni, causando dolore lancinante e gonfiore. In uno studio, i pazienti di gotta che hanno consumato ciliegie per soli due giorni (sia la frutta fresca, che l'estratto di ciliegie e il succo) hanno mostrato un rischio inferiore del 35% di attacchi di gotta rispetto a quelli che non mangiavano le ciliegie.Interessante vero? Adoro le ciliegie !

Riducono il colesterolo

 

La ricerca ha dimostrato che bere succo di ciliegia puro può aiutare a ridurre il colesterolo totale, compreso il tipo "cattivo", noto come LDL. Questo è fondamentale perché ogni riduzione dell'1% di colesterolo riduce il rischio di malattie cardiache del 2%. E un alto livello di LDL è particolarmente preoccupante in relazione al rischio di attacco cardiaco.

Riducono i dolori muscolari post-palestra

 

In altre parole, le ciliegie possono rendere meno intenso il dolore post allenamento . Proteggono inoltre dall'usura cellulare e dall'esercizio fisico e aiutano il recupero muscolare. Per questo motivo il succo di amarena è popolare tra gli atleti professionisti e competitivi. Ma può aiutare chiunque conduca una vita anche moderatamente attiva.

Come massimizzare i benefici delle ciliegie

 

Non c'è niente di meglio come una ciotola di ciliegie fresche quando sono in stagione. Ma questo non è l'unico modo per usufruire dei loro benefici che possono estere estesi a tutto l'arco dell'anno. Potete comprare le ciliegie surgelate o surgelarle voi stesse, il succo di ciliegie al 100% e le ciliegie essiccate senza conservanti.

Scrivi commento

Commenti: 0